Broccoli piccanti gratinati al forno

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    4 persone
  • Tempo Totale
    40 Minuti
Broccoli piccanti gratinati al forno

Il peperoncino contiene un elenco impressionante di composti chimici di origine vegetale noti per le loro proprietà salutari

Oggi ho cucinato questi broccoli piccanti gratinati e subito si è aperto un dibattito….. Cos’è che divide una famiglia a tavola? Il piccante. C’è chi ne va pazzo e si mangia un peperoncino intero senza dover ricorrere all’idrante e ci sono, invece, i palati delicati, quelli che solo a nominare il peperoncino piangono lacrime di coccodrillo … e, spesso, sono seduti allo stesso tavolo.

Quante volte vi siete chiesti “lo metto o non lo metto e soprattutto quanto ne metto?”. Già, a volte sono problemi, allora vi dico subito che questa ricetta non è pensata per i palati delicati ma per chi ama i gusti intensi. Non ha senso, infatti, cucinare i broccoli piccanti gratinati al forno se mettete solo una leggera spruzzatina di peperoncino quasi impercettibile, no, in questa ricetta il peperoncino si deve sentire!!

Anche perché deve essere di una quantità sufficiente da permettere di svolgere i suoi molteplici effetti benefici. Avvertite i vostri ospiti e familiari peperoncino-repellenti che, oltre, a perdersi un piatto gustosissimo si perdono un cocktail di sostanze nutritive altamente salutari: peperoncino e broccoli.

Per quanto riguarda il primo, il peperoncino, sappiamo che contiene un elenco impressionante di composti chimici di origine vegetale noti per le loro proprietà salutari e per la capacità di prevenzione di alcune malattie.

La sostanza che caratterizza il peperoncino è la capsaicina, un composto alcaloide che gli conferisce il gusto piccante. Alcuni studi evidenziano che la capsaicina ha proprietà anti-batteriche, anti-cancerogene, analgesiche e anti-diabetiche. Inoltre, può ridurre i livelli di colesterolo LDL nelle persone con problemi di obesità. Altra sostanza di cui è ricco il peperoncino fresco che sia rosso o verde è la vitamina C, 100 g di peperoncini freschi forniscono circa il 240% della RDA.

Questo è solo un assaggio della potenza nutrizionale del peperoncino, basta pensare che per le sue numerose proprietà benefiche è utilizzato per la produzione di medicinali.

Ora, però, non fatevi prendere la mano e se per caso esagerate vi consiglio di utilizzare lo yogurt come rimedio contro il bruciore!

foto Matteo Pasquali

Procedimento

Ingredienti

  1. 2 broccoli
    peperoncino q.b.
    pan grattato senza glutine
    olio extravergine di oliva
    burro chiarificato
    1 spicchio di aglio
    sale

Preparazione

  1. Sciacquate i broccoli, prelevate le cime e fatele cuocere in una pentola con abbondante acqua salata per circa 10-15 minuti.

    Quando i broccoli saranno morbidi, scolateli e metteteli in una padella dove avrete già fatto riscaldare 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva e fatto dorare lo spicchio di aglio intero. Spolverate con semi di peperoncino piccante e fate saltare per 1/2 minuti. Versate i broccoli in una terrina leggermente imburrata. Cospargete di pane grattato e infornate il tutto in un forno preriscaldato a 180°C. Lasciate in forno per circa 15 minuti, sino a quando si formerà la crosticina dorata sulla superficie dei broccoli, dopodiché sfornateli e serviteli accompagnati a crostoni di pane.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *