Non perdetevi la penultima puntata de “la salute vien mangiando” con lo chef Alessio Algherini

Tutti pronti e attenti, anzi, sull’attenti, per “la salute vien mangiando”, lunedì prossimo alle 19.20  Non potete perdere questa puntata, un po’ perché non ne mancano tante, questa è la penultima, e un po’ perché ci viene a trovare un super chef, o anche un tele chef, Alessio Algherini.

Alessio è famoso prima di tutto come chef del ristorante ‘La cantina di Manuela’ in via Procaccini a Milano e perché, pur giovanissimo, ha alle spalle una carriera importante che l’ha portato a creare piatti incredibili. Ma Alessio, è conosciuto anche per un altro motivo, per via della sua partecipazione come coach alla trasmissione televisiva The Chef in onda su La5.

Già, abbiamo un tele chef di tutto rispetto lunedì, mica male!

Classe 1982, coltiva la sua passione per la cucina tra i fornelli della trattoria di famiglia quando ancora era un bambino. Qui, dalla mamma impara cosa significa il sacrificio per un cuoco e raccoglie quelli che saranno i punti cardine della sua cucina: sapori forti e ricerca delle materie prime.

Solo una cosa lo allontana dai fornelli, il servizio militare. Però, nonostante la vita da caserma lo attragga a tal punto da pensare seriamente di arruolarsi, Alessio, torna su i suoi passi, e decide definitivamente che la strada giusta da seguire è quella del cibo.

L’esperienza militare tuttavia non lo lascia indifferente, e influenza anche il suo modo di rapportarsi con la cucina. Deciso, determinato, estremamente focalizzato su i suoi obiettivi, Alessio inizia la gavetta, dopo essersi diplomato all’Istituto Alberghiero di Spoleto, nei migliori 5 stelle della Costa Smeralda, per poi finire sotto la guida di un maestro d’eccezione, Sergio Mei al Four Seasons Hotel di Milano.

Quindi, lunedì vi consiglio di rimanere sull’attenti dietro i fornelli e con gli occhi puntati sulla TV a seguire “la salute vien mangiando”.

Aspettatevi scintille, lo chef, è una persona grintosa, come il piatto che ci porta. La sua cucina s’ispira alla Terra in cui è cresciuto, l’Umbria, ma è contaminata e prende spunto da tutte le regioni in cui Alessio ha lavorato. Un tesoro da custodire con tenacia arricchito e completato dai preziosi insegnamenti, consigli ed esperienze degli illustri maestri che hanno seguito la sua carriera. Questo è il bagaglio professionale dello chef Alessio Algherini.

Da questo eclettico crogiolo culinario di sapori non può che nascere qualcosa di unico!

Ci vediamo lunedì!

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *