Lo Chef Fabio Silva a Parigi per Euro Toques

Da poco rientrato dalla capitale francese, Fabio Silva – Executive Chef del ristorante Derby Grill, all’interno dell’Hotel de la Ville di Monza – ha potuto vivere un’esperienza incredibile: cucinare insieme ad alcuni chef stellati per il presidente Hollande.

Sta raggiungendo traguardi sempre più importanti e questa è la dimostrazione di come chi lavora sodo ottenga ciò che desidera: Fabio Silva, chef del Derby Grill di Monza, ristorante all’interno del raffinato Hotel de la Ville, è rientrato da poco in Italia dopo una tre giorni parigina che l’ha visto protagonista insieme ad alcuni cuochi di Euro Toques.  L’Associazione, fondata – tra gli altri – da Gualtiero Marchesi, raduna circa 3000 talentuosi chef provenienti da tutta Europa con lo scopo di valorizzare la cucina di qualità.

In questa prestigiosa lista compare anche Fabio Silva, giovane cuoco di origini napoletane che si aggira tra i fornelli già da una ventina d’anni. Insieme ad altri cinque chef in partenza dall’Italia (supervisionati dal grande Gualtiero Marchesi), è stato scelto dal nuovo presidente di Euro Toques, Enrico Derflingher, per vivere un’esperienza unica: cucinare per la cena di gala in occasione del Councurs Général Agricole alla presenza del Presidente della Repubblica François Hollande.

Una sala meravigliosamente allestita, con vista sulla Tour Eiffel, ha accolto circa 500 illustri ospiti, i quali hanno potuto gustare i piatti ricercati di una brigata di chef super stellati e non. La delegazione di cuochi italiani che ha raggiunto la Francia per questo importante evento è un segno tangibile del gemellaggio stretto tra le due nazioni in vista della prossima edizione di Expo a Milano. Ed è proprio grazie a Expo che la cena di chiusura del Salone dell’Agricoltura quest’anno è stata dedicata all’Italia.

 

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *