Confettura di fragoline di Ribera

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...
  • Tempo di Preparazione
    6 Ore
  • Tempo di Cottura
    3 Ore
  • Tempo Totale
    9 Ore
  • Porzioni per
confettura di Fragoline

Una confettura che piace proprio a tutti!!!

Stamattina mi sono svegliata con la voglia di qualcosa di dolce e ho preso dalla mia dispensa la confettura di fragoline che ho prodotto l’anno scorso. Ma lo sapete che le fragole sono un toccasana per la nostra bellezza e per il nostro benessere?

Contengono il  90% di acqua e per questo idratano le cellule dell’organismo senza appesantirlo con troppe calorie, inoltre essendo ricche di enzimi capaci di attivare il metabolismo dei grassi aiutano il nostro corpo a dimagrire più facilmente.

Ricche  di fibre che aumentano il senso di sazietà, le fragole regolarizzano l’intestino e fanno assorbire meno grassi e meno zuccheri.

Confettura di Fragoline: siete pronti a deliziare le papille?

Hanno un alto contenuto di vitamina C che favorisce l’assorbimento del ferro, necessario per la formazione dei globuli rossi e per i muscoli, ma favorisce anche  la produzione di collagene, una proteina che previene le rughe e rafforza i capillari riducendo ritenzione idrica e cellulite.
L’ azione anti – ritenzione è potenziata dal potassio, un minerale di cui le fragole sono ricche.

Le sorprese, però non finiscono qua: le fragole oltre ad essere state inserite tra i super cibi che “mantengono giovani” per l’alto contenuto di sostanze  antiossidanti benefiche per la nostra salute,  grazie al loro contenuto di acido folico, le fragole sono utili per il mantenimento della memoria e in più contengono lo xilitolo, una sostanza dolce che previene la formazione della placca dentale e uccide i germi responsabili dell’alitosi.

Per conservare le fragole per lungo tempo è bene preparare la confettura.La confettura di fragole, buona e salutare,  è ottima per la preparazione di  crostate e da spalmare sul pane o sulle fette biscottate: piace a grandi e piccini ed è una vera prelibatezza.

La recente competizione delle varietà di fragole rifiorenti ha praticamente annullato il concetto di primizia e ha ridotto i giardini di fragole di Ribera e Sciacca dai circa 200 ettari degli anni Settanta ai 15 odierni. Anche i coltivatori sono diminuiti: le fragoline sono una coltura integrativa praticata da aziende agricole piccole che impiegano solo famigliari. Il Presidio Slow Food vuole far conoscere, anche grazie a gelati e confetture, questa fragolina delicata e profumatissima.

Area di produzione
Comuni di Sciacca, Ribera, Caltabellotta, Menfi (provincia di Agrigento)

Ingredienti per

  • 1 kg di fragoline di Ribera
  • 700 gr. di zucchero di canna bianco
  • 1 limone

Procedimento

  1. Sciacquate le fragole, eliminate il picciolo e mettetele, con il succo di limone filtrato in una pentola con i bordi alti e fatele cuocere per circa 10 minuti.
  2. Spegnete la fiamma lasciare raffreddare le fragole e aggiungete lo zucchero mescolando fino a quando lo zucchero si sarà completamente sciolto.
  3. Riaccendete il fuoco sotto la pentola e riportate a bollore facendo attenzione a mantenere la temperatura costante intorno ai 105° per circa 45/60 minuti.
  4. Sterilizzate i vasetti di vetro bollendoli prima in acqua per almeno 10 minuti poi fateli asciugare in forno caldo a 180° per circa 10 minuti.
  5. Versate il composto ancora bollente nei vasetti appena sterilizzati e perfettamente asciutti. Chiudeteli con un tappo nuovo e capovolgerli per creare il sottovuoto.
  6. Quando i vasetti si sono raffreddati completamente, rigirateli e riponeteli nella dispensa..

Per verificare se la confettura è pronta fate la prova del cucchiaio usato per mescolare: se sollevandolo  è ricoperto da un sottile velo di confettura, vuol dire che è pronta.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *