Autogrill, il Mercato del Gusto e Niko Romito in piazza Duomo a Milano

Il 30 aprile 2015, giorno prima dell’inaugurazione di Expo 2015, in piazza Duomo verrà inaugurato “Il Mercato del Duomo”  il nuovo spazio dedicato alle eccellenze gastronomiche italiane firmato Autogrill presentato oggi in una conferenza stampa presieduta dal presidente della Società, Gilberto Benetton e dall’ ’Amministratore Delegato, Gianmario Tondato Da Ruos, che si è svoltai presso la Sala Alessi di Palazzo Marino, alla presenza del sindaco di Milano, Giuliano Pisapia.

Il Mercato del Duomo si svilupperà verticalmente in un palazzo su 4 piani, tutti dedicati al food,  nella centralissima piazza della città per un totale  di cinquemila metri quadrati complessivi, di cui tremila aperti al pubblico in cui troveranno sede oltre a una libreria Feltrinelli  collocata al piano seminterrato.:

  • la caffetteria e croissanteria Bar Motta
  • il Mercato del Domo con produttori selezionati dall’Università degli Studi Gastronomici di Pollenzo
  • il Bistrot Milano Duomo
  • la Terrazza Aperol per gli “aperitivi milanesi”
  • un wine bar
  • il ristorante-laboratorio Spazio di Niko Romito.

Autogrill ha investito 13,5 milioni di euro per portare a termine questo meraviglioso progetto che, come  ha sottolineato il presidente di Autogrill, Gilberto Benetton , “ha voluto trasformare Milano nel principale laboratorio di innovazione e sperimentazione del gruppo perché crediamo nelle potenzialità di questa città, del suo territorio e della nostra azienda. Con Il Mercato del Duomo torniamo alle radici della nostra storia per guardare al futuro, un futuro che parla d’innovazione ed eccellenza.”

Al quarto piano del Mercato del Duomo ci sarà “Spazio”  il ristorante laboratorio di Niko Romito, lo chef abruzzese tre stelle Michelin  che dopo Eataly a Roma approda a Milano chiamato dal gruppo Autogrill.

Spazio sarà un laboratorio di  grandi idee gastronomiche che proporrà una “cucina di mezzo”, che sarà a  metà strada tra l’alta ristorazione e l’osteria: sia con  piatti comprensibili in cui verrà posta una  particolare attenzione alla ricerca nelle materie prime, sia per il prezzo che sarà nella fascia media.

Nel ristorante-laboratorio progettato dalla Niko Romito Formazione i giovani cuochi della Scuola di Formazione di Castel di Sangro (L’Aquila) condivideranno con gli ospiti storie, idee ed emozioni che nascono dall’ideazione di un piatto fino alla sua realizzazione e lui che fino a qualche anno fa era considerato un po’ come Heidi che vive sui monti, oggi firmerà la cucina d’eccellenza nella piazza più famosa della città!!!

 

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *