A metà del viaggio de “la salute vien mangiando” con lo chef Fabio Silva

State tenendo il conto delle puntate de “la salute vien mangiando”andate in onda? Io sì, lunedì sarà già la sesta puntata! Vuol dire che siamo a metà delle dodici puntate che compongono la trasmissione. Quasi, quasi mi commuovo! Che bello sapere di aver trasmesso a tante persone delle utili “dritte” per mangiare bene e mantenersi in salute con una corretta alimentazione!

E non è finita! Siamo solo a metà dell’opera! Lunedì festeggeremo questo primo traguardo, come piace noi, in compagnia di un grande chef sensibile al mondo delle intolleranze e al mangiare sano. Arriva, dalla ridente città di Monza, alle porte di Milano, Fabio Silva, Executive Chef del ristorante Derby Grill di Monza, appunto, un posto meraviglioso, all’interno dell’Hotel de la Ville, che si affaccia sulla Villa Reale, premiato da diverse guide per la bontà dei suoi menù e per la ricercatezza della sua carta vini.

Fabio Silva è un giovane e brillante chef con diversi anni d’esperienza, ha collezionato moltissimi riconoscimenti e apprezzamenti, insomma, è un professionista e un amico che stimo tantissimo. Per questo, mi voglio vantare un po’: è anche grazie a me che si è avvicinato ai temi delle intolleranze alimentari, facendomi l’onore e il piacere di collaborare, inizialmente, alla stesura del mio primo libro Nichel. L’intolleranza? La cuciniamo e, poi, anche al secondo, uscito di recente, sull’intolleranza al lattosio, Lattosio. L’intolleranza? La cuciniamo.

Posso dire, quindi, di aver arruolato un grande chef tra coloro che combattono le intolleranze e promuovono la salute ai fornelli!

Fabio Silva è diventato lo chef del Derby Grill nel 2011, da allora propone menù che s’ispirano alle tradizioni regionali, in particolare, quelle lombarde, nonostante le sue origini siano napoletane. Infatti, Fabio è nato e cresciuto a Napoli, dove, eredita la passione per la cucina dalla famiglia e acquisisce la formazione professionale presso l’istituto alberghiero Ippolito Cavalcanti, dove si diploma nel 1996. Da allora, gira e fa esperienze in diverse cucine sparse per lo Stivale, fino ad arrivare a Monza.

Le caratteristiche principali della sua cucina sono la ricerca di materie prima di ottima qualità, con un’attenzione particolare alla stagionatura che deve avvenire con tecniche che ne esaltano le proprietà e, poi, l’innovazione. L’impronta mediterranea dei suoi piatti, si lega alla perfezione con i sapori degli ingredienti lombardi che danno origine a piatti esclusivi.

Non perdete lui e la sua prelibata creazione culinaria lunedì prossimo, 12 gennaio 2015 su Odeon alle 19.20!

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *