Malandrone 1477, l’eccellenza come sponsor de “la salute vien mangiando”

Ho già parlato di questo buonissimo prodotto, un’eccellenza gastronomica che vanta diversi riconoscimenti, un Parmigiano Reggiano storico, sto parlando del Malandrone 1477, prodotto da più di cento anni dal Caseificio Malandrone, in provincia di Modena.

Trovo che il Malandrone 1477 si inserisca perfettamente nella trasmissione, racchiudendo in sé molte delle idee alla base della filosofia del programma. Per questo, è uno sponsor ideale de “la salute vien mangiando”.

Lasciando da parte per un momento la qualità, la tradizione e la bontà di questo formaggio eccezionale, vorrei soffermarmi sulle qualità nutrizionali.

Essendo un formaggio a lunga stagionatura, il parmigiano reggiano, contiene pochissima acqua, solo il 30%, il resto, ben il 70%, si compone di sostanze nutritive: Sali minerali, vitamine e proteine. Insomma, si tratta di una bomba di gusto e salute.

Nella tabella delle caratteristiche nutrizionali, spicca la quantità di proteine totali (30 g per 100 g di prodotto). Le proteine sono i mattoni dell’organismo, necessarie per il suo funzionamento. I nutrizionisti consigliano all’incirca 46 grammi di proteine al giorno per le donne e 56 per gli uomini, considerando una dieta regolare costituita da 2000 calorie.

Seguendo la tabella in ordine di quantità, ahimè, ci sono le calorie. Già, tasto dolente, che condivide con i formaggi stagionati in generale. In realtà, però, le calorie, non devono essere necessariamente demonizzate, esse, infatti, sono il carburante del nostro corpo che fornisce energia e nutrienti. La difficoltà sta nel gestirle con responsabilità, soprattutto, quando abbiamo davanti ad un prodotto squisito come il Malandrone 1477.

Andiamo avanti, perché, il Parmigiano Reggiano riserve ancora tante sorprese che lo rendono un buon alleato della salute.

Lo sapevate, ad esempio, che è perfetto per essere inserito nelle diete delle gestanti e, attenzione! per chi è intollerante al lattosio? Il motivo è lo stesso: il Pargiano Reggiano non contiene lattosio. Quindi, è facilmente digeribile. E poi, a differenza di altri formaggi stagionati, come il pecorino, le quantità di sodio sono molto basse.

Ovviamente, come dico sempre, per godere delle proprietà nutritive degli alimenti senza preoccupazione e con la certezza che “ci stiamo facendo del bene”, è necessario rivolgere la nostra attenzione a prodotti sicuri, testati, di provata provenienza e, possibilmente che subiscano il meno possibile trattamenti industriali che aggiungano additivi e conservanti.

Per questo vi consiglio il Malandrone 1477, vi garantirete un’esperienza gastronomica di valore e una fonte insuperabile di salute.

 

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *