Nonna Paperina debutta in TV con “La salute vien mangiando”

Credo che nella vita sia meglio pensare sempre in grande e non accontentarsi mai, anche quando si ha la fortuna di avere tante cose belle. Per questo, ho deciso di buttarmi in un altro progetto, questa volta in televisione.

Con un bel po’ di emozione, vi annuncio che nei prossimi giorni andrà in onda un nuovo programma televisivo, dal titolo “La salute vien mangiando”.

Il format è il frutto della ormai consolidata e preziosa collaborazione con il Prof. Di Fede e con la dott.ssa Paola Carassai, due stimati professionisti in campo medico, che mi hanno aiutata e sostenuta in tutti i progetti portati avanti finora. Non solo, al progetto ha collaborato anche l‘APCI Associazione Professionale Cuochi Italiani di Sonia Re.

17 milioni di persone in Europa soffrono di qualche forma d’intolleranza o disturbo alimentare. Significa che un numero altissimo d’individui, ogni giorno, deve fare attenzione a quello che mangia e che beve, per evitare di scatenare una serie di disturbi e fastidi di varia natura.

Un dato incredibile che da solo basta a spiegare la determinazione che ci guida a trovare nuovi modi per arrivare a tutti e diffondere quelle “buone pratiche alimentari” che rendono la vita di un soggetto che soffre d’intolleranza alimentare un po’ meno difficile.

L’obiettivo del programma è proprio questo: comunicare che “si può mangiar bene, anche se si è intolleranti”.

Che cosa farà, quindi, Nonna Paperina in TV? Quello che fa sempre, diffondere ricette, consigli e suggerimenti per affrontare le intolleranze senza rinunciare al gusto e all’allegria che un buon piatto regala.

Questa volta però non lo faccio da dietro i fornelli, o almeno non direttamente. Questa volta, mi vedrete in un’altra veste, quella dell’inviata speciale. A cucinare, infatti, ci penseranno alcuni dei più grandi chef della ristorazione italiana che prepareranno tante ricette studiate appositamente per chi soffre d’intolleranze alimentari e per chi pensa che la salute si conquisti anche mangiando.

In ogni puntata ospiterò uno chef diverso che presenterà una nuova gustosa ricetta creata esclusivamente per la trasmissione con la quale dimostrerà, quanto è semplice mangiare con gusto, nonostante le intolleranze.

Le ricette saranno tutte “vagliate” da un team di medici e professionisti che commenteranno la preparazione appena fatta. Analizzeranno, come una lente d’ingrandimento, tutti gli ingredienti della ricetta, confrontandoli con quelli originali che sostituiscono. Un modo per istruire i telespettatori a scegliere e cucinare gli ingredienti corretti.

Insomma, tra pochi giorni, Nonnapaperina troverà una casa anche nel piccolo schermo e sarà lì ad accogliere e ospitare tutti quelli che vorranno entrare.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *