Test Alcat – Il test per le intolleranze alimentari

Il Test Alcat (Antigen Leukocyte Cellular Antibody Test) è uno strumento importante e molto utilizzato per diagnosticare le intolleranze alimentari. Consiste nel mettere a punto una dieta personalizzata finalizzata al reintegro graduale degli alimenti contenenti le sostanze rifiutate dal corpo. E’ l’unico test riconosciuto dalla FDA (Food and Drug Administration) americana e dalla CEE. In Italia è utilizzato dalla Fondazione IRCCS Policlinico “San Matteo” di Pavia e trova nella dr.ssa Carassai, Presidente Alcat Test Italia, e nel dottor Di Fede due grandi esponenti e sostenitori.

Il test per le intolleranze alimentari ALCAT: come funziona

Sia uomini che donne possono sottoporsi al Test Alcat che essere eseguito anche a digiuno in qualsiasi parte della giornata. Questo test implica l’utilizzo di un potente strumento chiamato Robocat, in grado di misurare le variazioni di forma e numero di una famiglia di globuli bianchi a contatto con le sostanze testate. Quando si verificano tali variazioni significa che é presente una reazione avversa ad una determinata sostanza. Il risultato verrà rappresentato graficamente in uno schema a quattro colonne, ognuna di colore diverso corrispondente ai differenti gradi di intolleranza.

  • Per il primo gruppo si è scelto il colore verde, riferendosi ad alimenti che non causano in nessun modo intolleranza.
  • Per il secondo si utilizza il giallo, trattandosi di alimenti che mostrano un grado di intolleranza contenuto e non pericoloso.
  • L’arancione mostra quella famiglia di alimenti da evitare per almeno 3 mesi perché in grado di provocare una forte reazione.
  • Per finire, il rosso si riferisce a quella cerchia di alimenti da eliminare per almeno 6 mesi perché colpevoli di una forte reazione.

Infine i risultati del Test Alcat serviranno allo specialista di riferimento per creare un’alimentazione bilanciata ma che tenga conto dei risultati ottenuti. Si tratta di una prima fase di parziale eliminazione della sostanza e/o alimento non tollerato, alla quale seguirà una reintroduzione controllata dello stesso/a(dieta a rotazione).

Lo scopo dell’Alcat Test

Lo scopo è quello di fare rientrare i sintomi e recuperare gradualmente la tolleranza a determinati alimenti così da permettere al paziente di ritornare a mangiare tutti i cibi senza più disturbi e privazioni.

Condividi!

Print Friendly, PDF & Email