Dsquared² la vendemmia e non solo…

Lo scorso 9 ottobre all’interno della boutique Dsquared² di Vai Verri 4 – Milano si è svolto, per il quarto anno consecutivo l’evento “La Vendemmia, organizzato dall’Associazione Montenapoleone.

Protagonisti della serata sono stati oltre  al mondo della moda i prestigiosi  partner dell’evento, che hanno proposto con esperienze  sensoriali uniche  i loro prodotti di altissima qualità.

Nell’ordine in cui erano disposti nella boutique ve li presento:

Acqua Filette,  è una delle acque oligominerali più pure del mondo che , sgorga limpida dalla sorgente di Guarcino a 900 metri di altezza sul livello del mare, sulle montagne dell’Appennino Laziale.

Le prime notizie storiche sull’esistenza della sorgente risalgono al 400 a.C. epoca in cui i Romani, la dedicarono a Venere come simbolo del legame tra la dea e l’elemento vitale e tutt’oggi, sulla fontana dove si incanalano i rivoli sorgivi, una scultura testimonia questo particolare simbolismo.

Disponibile in tre diversi gusti , “Naturalmente naturale”, “Delicatamente frizzante” e “Decisamente frizzante”, l’ Acqua Filette soddisfa tutti i palati ed è l’ideale per accompagnare i migliori vini valorizzandone la persistenza e abbinarsi ai cibi più prelibati.

Le bottiglie che la contengono sono le  classiche bottiglie bordolese da vino con  un’etichetta in carta satinata da champagne, e l’iniziale F in lamina d’argento: una vera raffinatezza.

Castello delle Regine,  è una pluripremiata cantina umbra che durante la serata ha offerto i suoi  migliori vini  che tra l’altro sono presenti anche nella prestigiosa classifica di Wine Spectator.

Per le  loro caratteristiche sono l’ espressione più autentica del territorio umbro, del suo clima e della sua terra; tutti  vini che  richiedono lunghe maturazioni in bottiglia.

I vigneti sono divisi nelle seguenti varietà:
Uve Rosse: Sangiovese, Sangiovese grosso (vecchie vigne), Cabernet Sauvignon, Merlot (vecchie vigne), Montepulciano d’Abruzzo e Syrah
Uve Bianche: Riesling Renano, Chardonnay, Sauvignon Blanc, Pinot Grigio, Trebbiano, Grechetto e Malvasia.

Nella vasta  barriccaia sono ospitate barriques e tonneaux francesi di rovere proveniente dalla foresta di Allier, in cui maturano vini selezionati di Merlot, Sangiovese Grosso e Cabernet Sauvignon, oltre  a botti di rovere di Slavonia in cui maturano i vini di medio corpo.

A proposito di vivi durante  alla serata, è intervenuto il sommelier Michele Garbuio, nominato nel 2006 “Miglior Sommelier d’Italia” .

Zafferano,  è l’ azienda leader nella produzione di calici d’autore e di design che ha fornito i calici e i bicchieri per la degustazione dei vini e dell’acqua.

Malandrone 1477, azienda incoronata dal Gambero Rosso e inserita nella prima guida “Formaggi, i migliori d’Italia 2012”,  ha offerto una degustazione verticale di Parmigiano dalle differenti stagionature.

Il parmigiano con stagionatura 24 mesi offriva aromi lattici ed erbacei, quello di  48 mesi un aroma di burro caldo, fieno maturo e frutta secca,.

Più aumentano gli anni di stagionatura, più la lenta e continua fermentazione, lascia sprigionare aromi particolari e ricercati. Così  il  96 mesi  sprigionava note di cacao,  mentre il 120 mesi offriva aromi più forti come quelli delle spezie, del tabacco e del cacao.

Forse qualcuno rimarrà stupito da stagionature così lunghe, ma per la produzione del Parmigiano Reggiano, Malandrone 1477, utilizza solo materie prime d’eccellenza. Il latte  utilizzato per la produzione dek Parmigiano è quello delle  300 mucche di razza frisona alimentate unicamente col foraggio ricavato dai prati della montagna del Frignano, composto di erbe spontanee e mediche e di proprietà del caseificio .

Ghirardi Onesto è una azienda di  Langhirano, che produce prosciutto crudo di  “vera alta qualità”. Per la produzione si utilizzano le migliori carni suine italiane senza l’ausilio di conservanti, di nitrati o prodotti chimici in genere, ma con la sola aggiunta di sale marino, selezionate direttamente dall’azienda presso i fornitori.

Durante il lungo processo di stagionatura lento e progressivo, che avviene rigorosamente a Langhirano, gli elementi essenziali per una buona stagionatura dei prosciutti; si fondono e si armonizzano al punto da fare del Prosciutto Ghirardi Onesto un vero capolavoro di salumeria, apprezzato anche nei migliori ristoranti di tutto il mondo.

Nel corso della serata l’Azienda ha offerto una degustazione di crudo d’autore di qualità superiore, molto gradita dai presenti.

All’ esclusivo cocktail party per festeggiare il bellissimo binomio tra Vino e Moda era presente anche  Vestri Cioccolato  con le sue praline e cioccolato prodotti con le più pregiate piante di cacao coltivate a Santo Domingo.

Chicca delle praline è stato il Parmigiano Reggiano Malandrone 1477 ricoperto a metà con cioccolato Vestri: una raffinatezza molto apprezzata dai presenti.

Lo chef stellato, Massimo Sola, ha studiato  per  questo raffinato cocktail party un menù di appetizer e finger food che , con i prodotti proposti dai sostenitori di tale iniziativa hanno aiutato ad apprezzare meglio il gusto del vino.

 

 

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *