Cena tra tradizione mediterranea e modernità da Luca Mauri di Adialice

Luca Mauri, del Ristorante “A di Alice” di Monza, un locale tra tradizione mediterranea e modernità, dove vige il  rispetto degli ingredienti, l’ alta qualità e gli azzardi particolari sempre molto bene ben armonizzati. E un ragazzo timido, ma con una linea di cucina eclettica, praticamente perfetta sempre  alla continua ricerca di innovazione ponendo una particolare attenzione alla qualità delle materie prime di ottima scelta e sempre di ottima qualità.

Questi pregi l’hanno  portato  ad essere citato nelle principali guide nazionali come il Gambero Rosso, L’Espresso, il Golosario, Bibenda e nell’internazionale guida Michelin.

Alcune  particolarità di Luca sono quelle che, oltre ad utilizzare prodotti di qualità e di alto livello nel suo ristorante produce tutto, dai grissini al pane, alla piccola pasticceria e alle paste fresche e ai clienti propone una carta delle acque e una carta dei caffè in cui si piegano l’origine, la composizione e si evidenziano le proprietà di questi prodotti che hanno un ruolo importante durante il pasto .

Il menù, che cambia ogni due mesi,  è sempre molto variegato, segue il ciclo delle stagioni e rispetta totalmente gli ingredienti che non sono  mai più di cinque per ogni piatto, e sono sempre riconoscibili nell’individualità dei loro sapori ma ben armonizzati. Il menu, comprende ottimi primi piatti,  piatti di carne di pesce freschissimo, durante il periodo di raccolta comprende piatti a base di tartufo,  fino a comprendere deliziosi dolci: tutti gli alimenti provengono da selezionati produttori locali.

Personalmente ho provato un antipasto con le crudités di pesce,  due piatti d’autore e un piatto con la frutta fresca disidratata: tutti piatti sublimi…

Vorrei aggiungere che i dolci sono uno dei punti forte della cucina di Luca.

Quelli che maggiormente attraggono dsono la crema catalana rivisitata, il tiramisù scomposto e il classico tortino al cioccolato 75% “Bodrato” in zuppetta di fragole.

L’offerta culinaria è declinata nel menu alla carta, nei menu degustazione in grado di soddisfare tutti i palati e nell’offerta di business lunch, che cambiano giornalmente

La cantina, che comprende oltre duecento etichette, si presenta  con una carta proposta con cura dal sommelier, che comprende sia le  ricercate etichette di pregio  italiane che quelle straniere ma comprende anche vini prodotti da case vinicole biologiche e di produttori locali seleziona personalmente da Luca.

A di Alice
via Pacinotti 22 – 20900 Monza (Mb)
Tel 039 9162219
prenotazioni@adialice.it
www.adialice.it

crudite di pesce misto di frutta fresca e disidratata

 

 

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *