I muffins alle zucchine , una variante golosa

  • Porzioni per
    20 muffins
  • Tempo Totale
    50 Minuti
muffins alle zucchine

Un’ottimo antipasto

Una variante salata ai classici dolcetti: i muffins alle zucchine

Amate i muffins? Bene, oggi vi propongo una ricetta un po’ diversa e salata: quella dei muffins alle zucchine. Siete scettici? Lo capisco, ma vi prometto che non ve ne pentirete, in particolare se amate questo ortaggio unito al delizioso sapore del formaggio. Potrete mangiarli con tranquillità persino se siete intolleranti al lattosio e pertanto godere di questa delizia senza preoccupazioni.

Questi muffins salati, preparati con parmigiano, scamorza e zucchine sono degli sfiziosissimi, gustosi e originali finger food, che possono essere proposti come antipasto o in un buffet freddo. L’impasto di base si prepara molto velocemente e ben si presta ad essere arricchito con vari tipi di verdura. Gli ingredienti scelti sono molto semplici e saporiti allo stesso tempo… Tanti ottimi presupposti, non credete?

I miei consigli per la preparazione di questa ricetta

In questa ricetta, ho utilizzato le zucchine tagliate a la julienne, cotte in padella con poco latte, e ho arricchito l’impasto con dadini di scamorza affumicata e parmigiano grattugiato, che hanno all’altro ingrediente dato un gusto gradevolissimo! La scamorza è un formaggio a pasta filata tipico in diverse regioni del centro-sud Italia. In Campania viene prodotta anche la scamorza affumicata.

Dal gusto delicato, la scamorza affumicata è l’ideale per arricchire di gusto i piatti in cui viene utilizzata e lo stesso vale nel caso dei muffins alle zucchine. Per tradizione, l’affumicatura veniva effettuata naturalmente: le scamorze da affumicare venivano appese in appositi affumicatoi di cemento ed esposte, per 10-15 minuti a 40-50°C, al fumo prodotto dalla combustione della paglia. 

Al giorno d’oggi, nella produzione delle scamorze affumicate industriali, a volte, l’affumicatura viene effettuata tramite l’ aggiunta di aromi. In generale, si tratta di un alimento ricco di proteine e capace di darci un carico di energia inestimabile. Quindi, scegliete il formaggio che preferite e portate tavola i vostri muffins salati: saranno un vero successo… I miei sono spariti in un attimo! :-)

L’altro ingrediente da non sottovalutare per portare in tavola dei gustosi muffins alle zucchine!

Vi ho parlato molto del formaggio, ma poco delle zucchine. Vi suggerisco di sceglierle di buona qualità, preferibilmente puntando su un prodotto biologico. In questo modo, potrete godere delle proprietà depurative, antiossidanti, rimineralizzanti e diuretiche di questo ortaggio, senza dimenticare il sostanzioso apporto di vitamine e minerali, ma anche di fibre vegetali che possono regalarci.

Questo favoloso ingrediente protagonista dei muffins alle zucchine è un toccasana per la salute ed è consigliato anche a coloro che vogliono tenere sotto controllo la linea. Pertanto, sceglietele con cura e non dimenticate di cuocerle nel modo giusto e di cucinare con amore! Questo finger food conquisterà persino i più piccoli e tutti coloro che di verdure non ne vogliono proprio sapere! Quindi, non esitate a provare questi muffins salati. Dopo, fatemi sapere cosa ne pensate…

Ingredienti per 20 muffins

  • 450 g di farina “00”
  • 4 uova
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 100 g di parmigiano reggiano 48 mesi grattugiato
  • 4 zucchine
  • 1 bicchiere di latte di riso
  • 80 g di scamorza Deliziosa
  • 2 spicchi d'aglio
  • burro chiarificato
  • q.b. sale

Procedimento

  1. Preriscaldate il forno a 180 gradi. Tagliate le zucchine a julienne, mettetele in una padella con un po’ di latte, due spicchi d’aglio e salate. Cuocete facendo sì che si assorba tutto il latte e poi tenete le zucchine da parte. Tagliate a dadini la scamorza.

    Mescolate separatamente gli ingredienti solidi e quelli liquidi, quindi uniteli delicatamente, ma senza cercare di ottenere un composto uniforme: la caratteristica dei muffin è proprio quella di avere una grana grossolana.









  2. Unite quindi in una terrina farina, parmigiano reggiano, bicarbonato e una presa di sale.

    Fate fondere il burro a bagnomaria, raccoglietelo in una ciotola, incorporate le uova, sbattendole con la frusta, e aggiungete il latte.
  3. Unite la miscela di farina e mescolate con un cucchiaio di legno sino a ottenere un impasto liscio e scorrevole.

    Utilizzate gli stampini per muffin imburrati e infarinati e in ognuno versate un cucchiaio di composto. Infornate per 20-25 minuti. Prima di sfornare, fate la prova dello stecchino: se esce pulito è cotto. Servite i muffins alle zucchine tiepidi.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *