Polpette di ricotta e spinaci: per chi ama mangiar sano e con gusto!

Tempo di preparazione:

Polpette di spinaci e ricotta: una bontà ricca di proprietà benefiche

Le polpette di spinaci e ricotta sono un piatto piuttosto appetitoso che sicuramente stuzzicherà i palati dei più golosi e soddisferà le esigenze anche di coloro i quali non amano i secondi piatti a base di carne.

Se quantificato nelle giuste dosi, questo piatto può essere gustato tranquillamente anche da coloro i quali sono alle prese con delle diete a basso contenuto calorico. Si tratta di una pietanza che può essere realizzata per un aperitivo o per fungere da antipasto.

Inoltre, ben si presta per essere portata con sé per fare un picnic all’aperto durante le belle giornate. Per quanto riguarda i tempi di preparazione, essi si aggirano intorno ai 60-70 minuti.

Se avete prestato attenzione gli ingredienti presenti nella lista di sotto, vi sarete sicuramente resi conto che le polpette di spinaci e ricotta sono un piatto molto ricco di proteine.

Il principale contributo arriva da alimenti come spinaci, ricotta e soprattutto dall’uovo. Pertanto, questa pietanza  può essere considerata un buon sostitutivo di un secondo piatto a base di carne. Se non trovate gli spinaci freschi, vanno bene anche quelli surgelati che si trovano presso qualsiasi bancone freezer del supermercato.

Gli ingredienti sono facilmente trovabili in qualsiasi momento dell’anno e i costi da sostenere, per realizzare questo piatto sono contenuti. Pertanto, le nostre polpette di spinaci e ricotta sono per tutte le stagioni e alla portata di tutti!

Gli spinaci: ecco i loro valori nutrizionali

Gli spinaci com’è noto sono una verdura molto ricca di ferro. Ma oltre a questo importante componente minerale, in essa ritroviamo una buona quantità di vitamina C che rafforza il nostro sistema immunitario e viene in soccorso di coloro i quali non hanno una regolare attività intestinale per via della massiccia quantità di fibre disponibile. Altre importanti vitamine, che sono in grado di fornirci, sono quelle appartenente al gruppo B, cui si aggiungono anche le vitamine D, F, K, PP.

Le proprietà benefiche degli spinaci sembrano anche a rafforzare la salute della nostra vista, agendo in particolar modo sulla retina. Altri sali minerali sono contenuti in questa verdura, come calcio, potassio e fosforo. Per la maggior parte la loro composizione è costituita da acqua. In circa 100 g di prodotto rinveniamo poco meno di 3,5 g di proteine, 3 g di carboidrati, 2 g di fibre, 0,7 g di grassi vegetali.

Ingredienti per 4 persone

  • 300 gr. di ricotta Accadi
  • 50 gr. di parmigiano reggiano 36 mesi grattugiato
  • 400 gr. di spinaci (cotti e puliti)
  • 2 cucchiaio di pane di riso grattugiato;
  • 1 pizzico di noce moscata;
  • 1 uovo intero
  • q.b. sale marino integrale e pepe

Preparazione:

Scolate la ricotta.  Sbollentate gli spinaci e lasciate raffreddare prima di strizzarli e sminuzzarli a coltello

Preriscaldate il forno a 180 gradi. Una volta pronto mescolate  bene la ricotta, gli spinaci, il tuorlo, il parmgiano reggiano, un pizzico di sale, pepe e noce moscata.

Formate le polpette e passate nell’uovo intero sbattuto. Passate nel pane grattugiato facendo aderire bene. Adagiate le polpette sulla carta forno e cuocete per circa 20 minuti rigirandole con una forchetta a metà cottura

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *