Bobino, Gorgonzola Gelmini e il Consorzio del Gorgonzola Dop insieme per un Aperizola

La sera del 17 giugno scorso Bobino, Gorgonzola Gelmini e il consorzio Gorgonzola Dop si sono messi insieme ed hanno presentato l’ “Aperizola” estivo,  l’ aperitivo dedicato agli appassionati di gorgonzola.

Durante l’aperitivo  oltre che a degustare due fantastici gorgonzola Gelmini ( quello dolce e quello piccante) si è svolto il tradizionale buffet del Bobino arricchito da gustose ricette a base di gorgonzola, tra le quale non potevano mancare la ricetta più classica dei classici, ovvero gli gnocchi al gorgonzola che hanno riscosso un grande successo e quella innovativa che è stata la vera sorpresa della serata:  il gorgonzola Dop “Cinque Stelle” del caseificio Gelmini in versione “gelato” nel classico abbinamento con le pere.

Bobino Club è un elegante lounge bar di Milano, in Alzaia Naviglio Grande; un locale raffinato che stupisce per la sua location suggestiva e l’atmosfera newyorkese dei suoi interni, e la serata è stata allietata dal  DJ Set di Davide Povia.

E’ dal 1800, che  la famiglia Gelmini, originaria di Besate, utilizzando il latte prodotto nella Valle del Ticino, si dedica con passione alla lavorazione del gorgonzola.

Offrendo così prodotti d’alta qualità lavorati nel rispetto e nell’applicazione delle normative europee vigenti in materia e nel rispetto delle norme igienico sanitarie e dell’ ambiente.

Il latte per la produzione del gorgonzola Gelmini, è raccolto nelle aziende agricole delle province di Pavia , Milano e Lodi, e viene quotidianamente portato in caseificio per essere raffreddato e stoccato, prima che cominci la lavorazione del formaggio.

Una volta terminata la lavorazione, il gorgonzola, viene posto nel magazzino di stagionatura dove l’aria e l’ umidità controllata distribuite in modo uniforme in  tutti i locali, garantiscono una  perfetta stagionatura del formaggio, e danno garanzie sulle condizioni igienico-sanitarie del prodotto e degli ambienti di lavorazione, non a caso gli impianti frigoriferi del Caseificio Gelmini sono  all’avanguardia nel settore.

Come detto della Dr.ssa Chiara Glemini, titolare del caseificio, è bene ricordare che il Gorgonzola Gelmini è un formaggio a bassissimo contenuto di lattosio e che le muffe utilizzate dalla sua produzione arrivano dal riso, quindi oltre ad essere un prodotto adatto agli intolleranti al lattosio, lo è anche per le persone celiache o intolleranti al glutine.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *