Crema catalana allo zafferano

Tempo di preparazione:

La crema catalana, come si evince dal nome è un dessert tipico della Catalogna, una regione della Spagna nord-orientale ed il dolce tradizionale per festeggiare  il 19 marzo giorno di San Giuseppe.

E’ un dolce al cucchiaio con una base soffice e cremosa, coperta da una pellicola croccante di zucchero caramellato.

Per caramellare lo zucchero originariamente si utilizzava un apposito ferro un disco di ghisa con un lungo manico precedentemente arroventato sul fuoco.

Questa versione allo zafferano, dal bel colore caldo e dorato e dal sapore ineguagliabile è adatta anche a chi come me è intollerante al nichel e soddisfa appieno la voglia di qualcosa di dolce e di particolarmente buono!!!

Ingredienti:

  • 500 ml di latte senza lattosio
  • 4 tuorli
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di amido di riso
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 buccia di limone

per caramellare:

  • 2 cucchiai di zucchero di canna

Preparazione

In  un pentolino mettete  il latte con una scorza di limone,  e portatelo ad ebollizione per 10 minuti circa.In una ciotola lavorate i tuorli con lo zucchero,  aggiungete l’amido di riso e versate a filo sul composto il latte aromatizzato filtrato con un colino. Mescolate continuamente, aggiungete lo zafferano e quando è tutto bene amalgamato versate il composto  in un tegame e cuocete, sempre mescolando per 5 minuti .

Versate la crema negli stampini da forno, e mettetela e una volta raffreddata mettetela in frigo per almeno 4 ore.
Al momento di servirla in tavola, cospargetela con lo zucchero di canna  e passatela sotto il grill caldo o flambatela con il cannello, fino a che lo zucchero in superficie sarà caramellato.

 

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *