Involtini di petto di pollo ripieni

Tempo di preparazione:

Il petto di pollo è una carne versatile che da sola non ha molto gusto. Allora la soluzione è accompagnarla e condirla con altri ingredienti che le donino sapidità. Questi involtini accontenteranno davvero tutti, grandi e piccini. Basta un poco di fantasia e riciclare quello che c’è in frigo ed ecco degli involtini saporiti con cui consumare del prosciutto crudo avanzato dal giorno prima che da mangiare da solo non è più il massimo del sapore. Ovvio che si può anche acquistare apposta!

INGREDIENTI:

  • 5 fettine di petto di pollo
  • 5 fettine di prosciutto crudo senza glutine e senza lattosio
  • 5 foglie di bietola
  • 2 cucchiai di burro chiarificato
  • sale q.b.

PREPARAZIONE:

Lavate e asciugate le bietole. Stendete le fettine di petto di pollo su un tagliere e regolate di sale. Sopra adagiate le fettine di prosciutto crudo,  una foglia di bietola  e arrotolate molto stretto per formare l’involtino.

Fermate ogni involtino con uno stuzzicadenti. Fate sciogliere il burro con un paio di cucchiai di acqua. Appena è fuso aggiungete gli involtini, rigirateli per un minuto, coprite e fate cuocere a fiamma bassa per circa 6 – 7  minuti rigirandoli di tanto in tanto.

Servite bollenti togliendo lo stuzzicadenti e tagliando gli involtini in due o tre pezzi prima di impiattare.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *