Dolce di castagne

Tempo di preparazione:

L’ingrediente principale di questo dolce sono le castagne: io ho usato quelle più grandi, così ho avuto meno difficoltà nel mondarle.

Solitamente quando si prepara il dolce di castagne lo si abbina al cacao, ma questa volta l’ho voluto preparare con una valida alternativa al cacao in polvere e ho utilizzato al suo posto la farina di carrube che ne ricorda il sapore .

Per sostituire il cacao in polvere in una ricetta, è sufficiente utilizzare farina di carruba nella stessa quantità farina di carruba è considerato più dolce rispetto al gusto del cacao amaro in polvere quindi durante la preparazione delle ricette  si dovrà prestare attenzione  alla dose di dolcificante che si aggiunge, in base ai propri gusti personali.

La farina di carrube oltre che  il cacao può sostituire nelle ricette anche il cioccolato in questa proporzione: per ogni quadratino di cioccolato circa tre cucchiaini di farina di carruba

Ma c’è di più: la farina di carrube che ha  il sapore piuttosto dolce e contiene una elevata quantità di zuccheri naturali può essere utilizzata nei dolci da forno.

L’idea di abbinare le castagne alla farina di carrube è stata una scelta giusta in quanto  i due sapori si sono bilanciati perfettamente formando un abbinamento perfetto e ne è uscito un dolce molto goloso.

Ingredienti:

  • 220 grammi di farina 00
  • 25 grammi di farina di semi di carrube
  • 400 grammi di castagne
  • 100 grammi di zucchero di canna grezzo
  • 3 uova
  • 80 ml  olio extravergine d’oliva spremuto a freddo
  • 1 cucchiaino di bicarbonato

Preparazione

Sbucciate e spellate le castagne, lessatele in acqua fredda per circa 20 minuti, scolatele, fatele intiepidire, passatele nello schiacciapatate e tenete da parte la purea.

In una ciotola lavorate con la frusta  le uova con lo zucchero e montatele fino a che sono belle spumose, poi una  cucchiaiata alla volta aggiungete la farina già miscelata con la farina di carrube e il bicarbonato; aggiungete la cucchiaiata successiva solo quando la precedente sarà bene assorbita. Quando la farina sarà tutta incorporata versate l’olio e la purea di castagne.

Con la carta forno foderate una tortiera versatevi il composto e mettete il dolce di castagne  in forno statico già caldo a 180°per circa 40 minuti. Prima di sfornarlo controllate la cottura con uno stecchino.

Una volta tolto dal forno fatelo raffreddare e servitelo a fette.

 

 

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *