Penne ai porri, più facile di cosi….

Oggi penne ai porri per un reggimento di fanteria! Mio marito ieri sera ha raccolto ancora una montagna di porri, che piacciono a tutti in famiglia, ma io, a parte la classica frittata e la zuppa non so mai come cucinarli…………………e cerco sempre di trovare in rete o da amiche foodblogger qualche idea.

Oggi ho trovato questa ricettina su un vecchio libro e ho voluto provare a cucinarla…..

Tra le tante virtu’ il porro è un ortaggio ricco di acqua, con poche calorie e quindi da utilizzare spesso se, in questa stagione, volete seguire una dieta detossinante. Inoltre è ricco di vitamina A, vitamina C e discrete quantità di vitamine del gruppo B, oltre a ferro, magnesio e acido fosforico che sono utili al sistema nervoso, sodio, zolfo e silice, manganese, potassio e calcio.

E’ inoltre adattissimo per chi soffre di dispepsie, anemie, reumatismi, artrite e per chi ha bisogno di dimagrire; ne raccomando l’impiego se volete migliorare o mantenere la freschezza della pelle del viso, quando si ha necessità di abbassare il livello di colesterolo nel sangue e di stimolare il sistema immunitario e, questo è utile a tutti, per sviluppare un’azione preventiva contro il cancro.

Penne ai porri, più facile di cosi….

Ingredienti per 4 persone:

  • 450 g di penne di riso “le Celizie”
  • 8 porri
  • 2 cucchiai olio extravergine d’oliva
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio d’aglio tritato
  • sale
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 conf.panna vegetale
  • 1 pizzico di zucchero

Preparazione

Mondate i porri delle foglie superficiali ed eliminate quasi tutta la parte più verde. Tagliateli a rondelle sottili e poneteli da una parte.

Mettete due cucchiai di olio  in una padella e fatevi rosolare l’aglio e lo scalogno a fuoco medio finché questa non appassisce. Unite ora i porri tagliati a rondelle, bagnate con 1’acqua della pasta e fate cuocere a fuoco basso finché non saranno diventati teneri. Aggiungete il tuorlo d’uovo, la panna e lo zafferano e amalgamate il tutto.Spolverate con un pizzico di zucchero e mescolate bene.

Cuocete le penne al dente, scolateli bene e fate saltare qualche minuto nel sugo di porri.

E’ un piatto da servire ben caldo

 

 

Condividi!

2 commenti a “Penne ai porri, più facile di cosi….

  1. Zia Vale

    Ottima ricetta, adoro i fusilli in ogni salsa e mi piacciono parecchio anche i porri! La proverò al più presto!!
    Per altri suggerimenti sui porri, ti consiglio crostata di porri (pasta brisè, porri saltati con aglio e olio, panna, leggerissima e gustosa!) e la zuppa di porri e patate, che secondo me è la regina delle zuppe invernali! :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *