Crema di mandorle con farina di semi di carrube

Tempo di preparazione:

Stamattina mi sono messa in testa di usare della farina di mandorle che mi hanno regalato e ho fatto questo esperimento. Mah che dire… meglio che niente è meglio piuttosto.. io non amo particolarmente i cibi dolci!

Ricevo mediamente una diecina di volte al giorno la domanda di cos’è l’ intolleranza e io rispondo sempre che è’ un’infiammazione cronica dell’organismo e agisce a seguito di uno stimolo immunitario di entità limitato.Le Intolleranze dipendono da un progressivo accumulo di sostanze infiammatorie nell’organismo portando la persona a sviluppare ipersensibilità verso la suddetta sostanza e/o alimento.

Mi chiedete anche quale sono i sintomi e vi dico che la sintomatologia è molto varia e può interessare qualsiasi sistema o apparato.

Alcuni dei sintomi delle intolleranze alimentari:

  • Sintomi Generali: Stanchezza, Ritenzione Idrica, Alitosi, Sonnolenza Postprandiale…
  • Sistema Nervoso: Cefalee, Ansia, Alterazione dell’umore…
  • Apparato Respiratorio: Asma, Rinite, Sinusite…
  • Apparato Gastroenterico: Gonfiore, Nausea, Gastrite, Colite, Disturbi dell’Alvo (diarrea, stipsi), Aerofagia…
  • Apparato Muscolo Scheletrico: Artriti, Artrosi, Mialgie, Crampi, Debolezza…
  • Epidermide: Prurito Locale e Generalizzato, Eczema, Dermatiti…
  • Alterazione del Metabolismo: Sovrappeso, Obesità…

Il Prof. Di Fede consiglia sempre se avete almeno 5 di questi sintomi di andare a fare un controllo mirato sulle intolleranze alimentari.

Da quando ho scoperto la mia intolleranza, cerco di trovare soluzioni alternative a cio’ che posso mangiare. Una delle alternative al cacao puo’ essere la farina di semi di carrube.

Ho notato che la farina di mandorle non mi da disturbi e nel giorno di dieta libera mi faccio questa crema che mi solleva lo spirito…quasi quanto la Nutella!!!!!!

Ingredienti

  • 100 gr di  farina di mandorle
  • 3 cucchiai di farina di semi di carrube
  • 1/2 bicchiere di latte di riso
Preparazione
Nel mixer mettete la farina, il latte e la farina di carrube fino ad ottenere un composto il più possibile cremoso.
Versate questa crema in bicchierini pronti all’uso e conservatela in frigorifero fino al momento dell’uso

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *