Torta salata con cavolfiore e prosciutto e buon appetito

Tempo di preparazione:

La pasta brisè light è possibile prepararla in abbondanza e, dopo che l’avete lasciata riposare in frigorifero, la stendete a forma di dischi sottili aiutandovi con il matterello. Li avvolgete separatamente con della carta da forno e potete riporli nel congelatore.

Al momento del bisogno dovete solo ricordarvi di tirarli fuori dal congelatore con un paio d’ore di anticipo. Questa preparazione è la base per molte crostate e torte salate ed è un ottima alternativa per chi ha problemi di colesterolo e, visto il ridotto apporto energetico, anche in quelle ipocaloriche per le diete dimagranti.

Ho sperimentato la briseè con l’olio perchè ho avuto a pranzo la mia cara amica Paola che non sopporta nemmeno l’idea di vederlo il burro…….figuriamoci usarlo in cucina.

Ingredienti per 4/6 persone:

  • 1 rotolo di pasta briseè senza glutine Buitoni
  • 1 cavolfiore
  • 3 uova
  • 200 ml di panna  o besciamella vegetale
  • 200 g di prosciutto cotto
  • parmigiano grattugiato 36 mesi
  • sale

Preparazione:

 

Mondate, lavate e tagliate a pezzi il cavolfiore e fatelo lessare in acqua fredda salata. Occorreranno circa 10/15 minuti e non fatelo cuocere troppo a lungo dato che la cottura verrà ultimata in forno.

In una ciotola, sbattete le uova e unite la panna o la besciamella, il prosciutto cotto tagliato a dadini e il parmigiano grattugiato. Aggiungete il cavolfiore spezzettato in piccoli pezzi e salate.

Stendete la pasta brisè in una teglia coperta di carta forno e versate il composto e cuocete in forno caldo a 180° per 30 minuti. Prima di estrarre la torta dalla teglia, lasciatela riposare fuori dal forno per una decina di minuti.

 

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *