Luppolo, un rimedio naturale se ti svegli già stanco!

Prepariamo una golosa e terapeutica tisana al luppolo

La settimana scorsa eravamo a cena con il mio prof.  che decantava le proprietà del luppolo. Questo mi ha portata a voler andare a trovare Alessandra, l’erborista del mio paesello, che chiaramente mi ha confermato il tutto. Tra l’altro, mi ha dato degli ottimi consigli su come usarlo e in particolare mi ha suggerito di farmi delle tisane o degli infusi.

Visto che da qualche settimana ho dei disturbi che possono essere correlati a stress e nervosismo (emicrania, palpitazioni, crisi di asma e dolori gastrici), Alessandra mi ha indicato un ottimo rimedio naturale: devo preparare una miscela a base di luppolo, biancospino, timo, fiori di arancio, violetta, meliloto, melissa e valeriana, per poi versarci sopra una tazza d’acqua bollente e lasciare in infusione per qualche minuto prima di bere. Mi ha consigliato di consumarne 2-3 tazze al giorno.

Una tisana perfetta per rilassarci e dormire meglio

Prima di preparare questa bevanda, dovreste sapere che la tisana di luppolo è raccomandata per gli stati di insonnia e nervosismo, e si prepara versando 250 millilitri di acqua bollente su 5 grammi di coni di luppolo e lasciando riposare il tutto per 10 minuti. Poi si filtra e se ne consumano 2 tazze al giorno a digiuno, il pomeriggio e la sera. Per la bronchite, invece, è consigliabile un infuso preparato con 20 grammi di coni di luppolo, 50 grammi di camomilla, 20 grammi di passiflora e 10 grammi di petali di papavero selvatico.

Si miscelano le erbe e se ne mettono due cucchiai in 100 millilitri di acqua bollente. Si filtra e si beve la sera, con poco miele. In entrambi i casi, il luppolo è uno dei protagonisti, proprio grazie alle sue proprietà sedative, calmanti e rilassanti, che favoriscono il sonno. Tra l’altro, è un ottimo digestivo, stimola l’appetito ed è considerato come un valido rimedio per la gastrite di origine nervosa. Contiene numerosi antiossidanti, ma anche fitoestrogeni idonei per alleviare i disturbi della premenopausa e della menopausa.

Pronti per una tisana al luppolo? Certamente sì!

Pertanto, se ultimamente vi sentite stanchi fin dal mattino, dormite poco e/o siete un po’ stressati, di sicuro il luppolo vi aiuterà, agendo insieme agli altri ingredienti della miscela per il nostro infuso. Non dimenticatevi quindi di prendere la lista delle erbe e di fare un salto all’erboristeria più vicina: in pochi minuti, potrete gustarvi un infuso davvero rilassante e terapeutico sotto molti punti di vista.

Vi terrò informati su questo fantastico rimedio naturale… e intanto ho essiccato un po’ di luppolo, proprio per prepararmi una buona tisana! Secondo voi, come sono riuscita a ottenere un risultato così perfetto? Con l’essiccatore ovviamente… Uno strumento che vi consiglio caldamente!! A presto!

Ed ecco la ricetta dell tisana al luppolo

Ingredienti

  • 20 gr di biancospino
  • 20 gr di timo
  • 20 gr di fiori di arancio
  • 20 gr di violetta
  • 20 gr di meliloto
  • 20 gr di melissa
  • 20 gr di luppolo
  • 20 gr di valeriana

Preparazione

Preparate la miscela di erbe e poi versatevi sopra una tazza d’acqua bollente.

Lasciate in infusione per qualche minuto prima di bere la vostra tisana.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *