Coulis di frutta (Ribes, lamponi, kiwi, fragoline, etc…)

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    1/2 litro
  • Tempo Totale
    30 Minuti
coulis di fragole

Il succo del limone aiuta a conservare il colore della frutta e a non annerire

“Coulis” è un termine che arriva dai nostri vicini francesi che stà ad indicare una salsa utilizzata per guarnire o accompagnare dei dessert, cheese cake, torte, panne cotte, gelati o dolci al cucchiaio. E’ una preparazione molto genuina, semplicissima e veloce da preparare.

Ci sono due metodi per una buona riuscita della coulis: a crudo e a caldo e tra le due io sinceramente uso sempre e solo quella a freddo.

Si possono fare anche coulis a base di verdura che vengono solitamente usate per accompagnare piatti di carne o di verdura. Alcuni la usano anche come basi per zuppe o salse.

La coulis si può ottenere facilmente in due modi: a crudo, frullando gli ingredienti e filtrando il composto ottenuto, oppure mediante una breve cottura della frutta o della verdura.

 

Ingredienti per 1/2 litro

  • 500 gr ribes, fragole, kiwi, lamponi, etc
  • 150 gr zucchero di canna bianco
  • il succo di 1 limone

Procedimento

  1. Lavate molto bene la frutta che intendete utilizzare e mettetela nel bicchiere del frullatore fino che avrete ottenuto una consistenza cremosa, aggiungete il succo di 1/2 limone in modo che la frutta non annerisca e continuate a frullare finché non otterrete una purea omogenea.

    A questo punto fitrate il tutto con un colino e aggiungete lo zucchero a velo, mescolate fino ad ottenere la consistenza desiderata ed è già pronta per essere utilizzata.

La quantità di zucchero varia a seconda del tipo di frutta, se vedete che è troppo liquida aggiungete ancora un cucchiaio

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *