Risotto con crema di peperoni, robiola e scarola

Tempo di preparazione:

Sempre a Taste of Milano ho avuto modo di preparare il risotto con le istruzioni e i consigli di Sebastiano Rovida ed ero in compagnia di David Galantini ed ho imparato dei piccoli trucchetti per migliorare la preparazione di questo semplicissimo piatto che ho provveduto a rielaborare per poterlo mangiare anche noi intolleranti e il risultato è stato fantastico…. La ricetta originale prevedeva l’uso della lattuga.

Ultimamente di eventi di food c’è ne per tutti i gusti ma Taste of Milano mi ha un pochino deluso…..Grandi nomi, prezzi esagerati per i chef’s secret ma poca sostanza!!!!!

La crema di peperoni per chi ha problemi di intolleranza al nichel è un rimedio per parecchi piatti che prevedono il pomodoro. Non c’è paragone ma vi garantisco che tanti piatti sono davvero buoni…

Ingredienti per 4 persone

  • 320 gr di riso carnaroli Riserva San Massimo
  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • qualche foglia di scarola
  • 1 confezione di robiola fresca senza lattosio
  • 1/2 lt. di brodo vegetale
  • sale
  • burro chiarificato qb
  • parmigiano reggiano 48 grattugiato
Preparazione
Lavate, mondate e private di semi e filamenti i peperoni e tagliateli prima a listarelle e poi a tocchettini. In una pentola antiaderente con un po’ di olio, fateli cuocere per circa 20 minuti, salate a piacere. Quando saranno cotti con un frullatore ad immersione frullateli fino ad ottenere una crema.
A parte preparate un brodo vegetale. In una pentola antiaderente fate tostare il riso per un paio di minuti a fiamma media continuando a mescolare e sfumate con il vino bianco e quando sarà evaporato l’alcol aggiungete il brodo vegetale man mano fino a quando sarà cotto il risotto.

A metà cottura aggiungete la crema di peperoni. Lavate la scarola e tagliatela a striscioline sottilissime.Spegnete il fuoco e aggiungete una piccola noce di burro e la robiola e le striscioline di lattuga  e poi girate energicamente il risotto e fatelo riposare un paio di minuti prima di servirlo. Una volta impiattato spolverizzate con il parmigiano reggiano grattugiato.

Condividi!

2 commenti a “Risotto con crema di peperoni, robiola e scarola

    1. Tiziana Autore articolo

      Ciao Giovanna, ultimamente sono un pochino latitante con le ricette….ho una marea di impegni ed eventi per la promozione del libro e promozione delle intolleranze……spero di riprendere presto la regolarità. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *