Stasera a cena da Tano Passami l’olio con lo chef Tano Simonato

Ho avuto il piacere di conoscere Tano Simonato fuori dalla sua cucina e la sua energia, simpatia e soprattutto conoscenza degli alimenti mi hanno convinto ad andare a provare di persona e con mio marito siamo andati a trovarlo nel suo ristorante sui navigli.

Un’ambiente gradevole, non troppo elegante, giustamente raffinato. Grande cordialità da parte di tutto il personale e dalla simpaticissima moglie Nadia e il menù è stato davvero di ottimo livello, all’altezza delle mie aspettative.

Ovviamente un’occhio di riguardo per le intolleranze nel menù non era previsto ma Tano si è prodigato a modificare i piatti in modo da farli gustare anche a me e devo dire che ci è riuscito in maniera eccellente e ora capisco perché ci si aspetta tanto da lui.

Oltre che un grande chef è anche un perfetto padrone di casa, infatti passa tranquillamente tra i tavoli come se tutti fossero dei vecchi amici, ti fa sentire a tuo agio senza essere invadente, a differenza di altri suoi colleghi che snobbano la clientela e non si fanno mai vedere come se fossero delle superstar.

Sicuramente Tano dimostra nei suoi piatti che sa fare alta cucina. L’uso di un’olio diverso per ogni portata è un’idea raffinatissima, la fantasia creativa che ci mette in ogni piatto è ammirevole.

Il rapporto prezzo/qualità è eccellente  e la Stella Michelin è tutta meritata e trovo questo locale un’esperienza per il palato davvero singolare, un vero e proprio viaggio nel gusto.

E’ è stato servito un prosecchino come aperitivo, e a mio marito a seguire un tiramisù di seppia, mascarpone e patata molto delicato e raffinato. A me ha rielaborato il petto d’anatra in crema di senape al miele ridotto con aceto balsamico e con tartufo nero

La cena è proseguito con il Piccione laccato con il suo cuore e il suo fegato in crema di pere e pera cotta in vino rosso e porto e anche qui Tano ha dimostrato che i piatti non sono preconfezionati ma creati al momento e lo ha modificato appositamente per me che non posso mangiare alcuni cibi e vi garantisco il risultato straordinario.

Abbiamo concluso la serata visitando la pulitissima e ordinatissima cucina e dando un saluto alla sua assistente Barbara e a Sebastiano.

Una serata davvero piacevole che consiglio di provare ai tanti che visitano giornalmente questo spazio…………

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *