Polpette con carne di pollo e patate: un piatto gustoso e nutriente!

Tempo di preparazione:

Polpette con carne di pollo e patate: un’idea semplice che soddisfa il fabbisogno calorico

Le polpette con carne di pollo e patate rappresentano una soluzione da prendere in considerazione da coloro i quali hanno la necessità di creare un qualcosa di sfizioso per un aperitivo con gli amici oppure un antipasto con cui iniziare una cena con degli ospiti con cui si vuole ben figurare.

Si tratta di una ricetta molto semplice da realizzare, dagli ingredienti facilmente trovabili in qualsiasi momento dell’anno e con dei tempi di preparazione non molto estesi, che si aggirano intorno ai 50-60 minuti.

Gli ingredienti che ci consentono di realizzare le nostre polpette con carne di pollo e patate, potete trovarle presso qualsiasi supermercato, sostenendo costi variabili ma che comunque rimangono alla portata di tutte le tasche. Per tale ragione, questa pietanza può essere preparata in qualsiasi momento dell’anno senza problemi.

Le polpette con carne di pollo e patate  sono ricche di proteine, lipidi,  carboidrati,  grassi e di tante altre sostanze necessarie per garantire un adeguato fabbisogno calorico all’organismo. Infatti, se si desidera, può essere usato in maniera indipendente come unico pasto a pranzo oppure a cena.

Le proprietà nutrizionali delle patate

Sono diverse le proprietà nutritive possedute dalla patata. Come prima cosa si tratta di un alimento ricco di carboidrati facilmente assimilabili. La vitamina più presente è quella che fa parte del gruppo B. A questa si aggiungono anche la vitamina C e sali minerali di prim’ordine, quali calcio, fosforo, zinco, magnesio e potassio. Grazie all’interazione di alcuni antiossidanti, le patate sono in grado di tenere in equilibrio la nostra pressione del sangue.

La maggior parte delle fibre si trovano nella buccia della patata. La massiccia presenza di magnesio rende la patata un ortaggio utile a resistere contro il calcio contenuto nei reni, pertanto diventa un toccasana per chi soffre di calcoli renali.

È un importante medicinale naturale che contrasta le malattie della pelle che producono delle macchie. Dopo una particolare procedura che prevede che le patate vengano lessate, l’acqua utilizzata per la bollitura può essere bevuta e rappresenta un sollievo se si è affetti da dolori reumatici.

Grazie alla massiccia presenza di carboidrati, la patata agevola il buon funzionamento del nostro cervello e con la vitamina B6 tende a regolare gli sbalzi d’umore nell’individuo. La buccia della patata è un antiossidante che può migliorare l’attività cardiocircolatoria, ma soprattutto è in grado di sostenere l’azione che contrasta l’ insorgenza di tumori nel nostro organismo. Due importanti sali minerali, come magnesio e potassio, possono ridurre le probabilità di subire un infarto.

Ingredienti:

  • 600 g di petto di pollo;
  • 8 foglie di salvia;
  • 2 cucchiaio di olio extravergine d’oliva;
  • 1 bicchiere di vino bianco;
  • 600 g di patate lessate e schiacciate;
  • 1 presa di timo;
  • sale marino integrale e pepe q.b.

 

Preparazione

Fate scaldare l’olio in un tegame con la salvia; mettete a dorare il pollo, poi sfumate con il vino. Tagliate il posso a tocchetti e tritate finemente. Schiacciate le patate e unite la carne tritata aggiungete sale, pepe e timo..

Lavorate bene con una spatolina di legno, poi formate delle polpettine piccole e mettile a cuocere per 20 minuti in forno ben caldo a 180 °C.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *