Presentazione ufficiale del mio libro: Nichel. L’intolleranza? La cuciniamo.

Dopo tanta attesa è stata fatta la presentazione del mio primo libro che parla delle intolleranze. Siamo partiti, secondo Paola da quella più difficile da inquadrare e vedremo che accadrà. Dire che non è stato un successo sarebbe un’ipocrisia.

Per me e’ stata una serata indimenticabile e ho avuto modo di leggere su alcuni volti presenti quanto erano contenti per me, e questo sicuramente mi ha commossa e mi ha reso ancora più orgogliosa di quanto sono riuscita a fare.

Mi sono sentita dire : “dai che c’è l’hai fatta, sei riuscita a superare molti ostacoli”, e in effetti ho pensato spesso che fosse qualcosa molto piu grande di me e me lo sono detta tra me e me ogni volta che davo un’occhiata al libro fino: “Che ho fatto? Come ci sono riuscita? Boh ”
Che dirvi questo resterà un momento leggendario della mia vita, e a tutti voi che ne avete fatto parte e potrete dire “Io c’ero!”

Per la prima volta in questa serata sono stata io la protagonista e tutto è andata liscio come l’olio, a parte qualche steccata nel menù………. Meno male che a fare da fil rouge alla serata c’è stata Lucia Giulia Picchio di cui ho già parlato in un mio precedente articolo. E’ una donna molto bella, istruita e ha saputo tenere in mano la serata eccellentemente. E’ anche una scrittrice professionista, mica una scribacchina come me e lo si vede dai libri da lei pubblicati. Le ho chiesto di farmi parlare meno possibile, visto che non sembra ma sono molto emotiva, pero’ quelle 4 parole alla fine sono’ diventate parte di me e delle persone presente, se non la ciliegina sulla torta. Così come non mi aspettavo cosi tanta gente, come in realtà mi sarei aspettata di avere a questa festa qualcun altro che non si è fatto vedere con le scuse più banali, per non parlare di due persone attesissime da me che non hanno nemmeno avvisato la loro non presenza.

Anche i giornalisti, ne ho visti solo tre su 10 che avrebbero dovuto intervenire: non male come prima volta. Se non altro, ho passato una splendida serata serata in compagnia di amici.

Questo libro oltre ai consigli medici, nozioni sugli alimenti è’ una raccolta di ricette mie e di altre persone che sono avvicendate in qualche modo in questo percorso e che avrei voluto presentare a tutti perchè potessero prendersi i loro meriti ma a parte Antonino Messina che è venuto giù dall’alta Svizzera dove lavora, le altre persone che hanno partecipato al progetto non si sono fatte vedere, meno male che qualche in bocca al lupo è arrivato via messaggio, via facebook, via email perlomeno da Silvia, Elisa, Laura, Luisella e Alessandra……Ma ovviamente sono certa che tutti gli altri avranno avuto il loro bel da fare.

L’elenco dei ringraziamenti personali fatti da me non ve lo dico e non ve lo preannuncio, li trovate in fondo al libro……

 

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *