Sformato di zucchine – Contest intolleranze nichel salato

Tempo di preparazione:

Sformato di zucchineNon amo molto le zucchine…sarà che ne ho mangiate talmente tante quando ero piccola perché i miei nonni avevano l’orto, che ora non riesco proprio a mandarle giù!

Pertanto quando compro le zucchine, le lascio sempre in frigo per una settimana e poi…non vorrei neanche scriverlo..ma a volte finiscono nella pattumiera…
L’altro giorno invece, ho deciso di comprarle con la promessa di doverle consumare a tutti i costi… non accetto più sprechi…

A tal punto ho deciso di insaporirle con un po’ di mozzarella e perché no, usarle come ripieno di una frittata… è nato così questo sformato di zucchine!

Per la realizzazione di questa ricetta ho preso spunto da un libro di ricette vegetariane: “Torte salate vegetariane e Squisitezze di verdure”.

Ingredienti
  • 6 zucchine
  • 5 uova
  • 1 mozzarella
  • 30 g di fecola di patate
  • 1 dl di latte
  • burro
  • sale
  • pepe
 Preparazione
  • Pulire le zucchine lavandole sotto acqua corrente e quindi spuntarle.
  • Affettarle a rondelle e passarle in una padella in cui si sarà fatto sciogliere una noce di burro.
  • Rimestando spesso con un cucchiaio di legno, aggiungere un po’ d’acqua e lasciar cuocere a fiamma bassa per una ventina di minuti.
  • In una terrina, sbattere le uova dopo averle insaporite con un pizzico di sale e poco pepe.
  • Poi, senza smettere di sbattere, aggiungere la fecola e il latte.
  • Da questo composto, ricavare due porzioni uguali con ciascuna della quali cuocere una frittata.
  • Sistemarne una su un piatto da portata resistente alla cottura e coprirla con le zucchine cotte.
  • Poi distribuire la mozzarella tagliata a fettine molto sottile e coprire con l’altra frittata.
  • Passare nel forno ben caldo quanto basta per sciogliere la mozzarella e servire.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *