Scorze di arancia candite – Contest intolleranze nichel dolce

Tempo di preparazione:

 

scorze candite

Le scorze d’arancia candite, ricetta golosa sono le mie preferite!

E’ la prima volta che faccio le scorze di arancia candite ma sono rimasta soddisfatta del risultato ed anche a casa hanno apprezzato questa prelibatezza.

Il procedimento è un po’ lungo, ma il risultato è soddisfacente.

Ingredienti:

3 arance non trattate e con la buccia spessa

600 grammi di zucchero

300 ml acqua

zucchero semolato q.b. per fase finale

Preparazione

Tagliate la sommità e la base alle arance, poi praticate quattro tagli verticali e togliete la scorza.

Affettate le scorze a fette larghe circa 1 centimetro.

Mettetele a bagno nell’acqua per 3 giorno cambiando l’acqua 5 o 6 volte al giorno.

In una pentola fate sciogliere lo zucchero nell’acqua e quando inizia a bollire aggiungete le scorze e fate cuocere per 2 o 3 minuti da quando inizia a bollire.

Mettete le scorze su un foglio di carta forno e fate asciugare per 24 ore.

Ripetete l’operazione della caramellatura e l’essiccazione per 3 volte.

Utilizzate sempre l’acqua e zucchero se dovesse mancare aggiungetene sempre in proporzione 2 a 1 (due di zucchero e 1 di acqua).

Dopo la terza caramellatura, sono ancora da asciugare……

Passare le scorze una volta asciugate nello zucchero semolato,ma attenzione non devono essere perfettamente asciugate altrimenti lo zucchero non si attacca bene.

Ecco  le scorze di arancia candite!

Ricetta di Cris e Max in cucina ricette semplici ma gustose!

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *