Involtini di pesce spada al pistacchio e ciliegino gratinato – Contest intolleranze lattosio salato

Tempo di preparazione:

pcSfizioso secondo di pesce e contorno abbinato ripreso dall’antica tradizione della cucina siciliana

Ingredienti

  • qualche foglia di basilico
  • 4 fettine sottili di pesce spada
  • un paio pomodori
  • granella di pistacchio di Bronte

Per il ripieno

  • uno spicchio di aglio
  • qualche foglia di basilico
  • una manciata di capperi sottosale
  • olio di oliva q.b.
  • 5/6 olive verdi
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • peperoncino in polvere q.b.
  • 2 pomodori pelati
  • sale q.b.

Procedimento

Per prima cosa preparate il composto per il ripieno dei vostri involtini di pesce spada. In una ciotola mescolate il pangrattato, i capperi, il basilico tritato, le olive sminuzzate, lo spicchio d’agio tritato e i pomodori sminuzzati, privati dei semi interni.
Aggiungete sale e peperoncino a piacere e mescolate bene. Poi occupatevi della preparazione del pesce spada: dalla fetta piuttosto sottile, rimuovete con un coltello la pelle. Se le fettine sono piuttosto lunghe tagliatele a metà, in modo da ottenere due piccoli involtini a testa. Una volta preparate le fette, adagiatevi sopra un paio di cucchiai di ripieno e arrotolatele facendo attenzione a ripiegare prima i bordi laterali in modo da non far fuoriuscire il ripieno. Fermate gli involtini di pesce spada con gli stecchini, panateli con la granella di pistacchio di Bronte e disponeteli in una pirofila unta d’olio. Alternate gli involtini a delle fettine di pomodoro e foglie di basilico; prima di infornare, spolverizzate gli involtini di pesce spada con una manciata di pangrattato e conditeli con un filo d’olio d’oliva. Mettete in forno già caldo a 180 gradi per appena 10 minuti. Servite gli involtini di pesce spada caldi. Con l’aiuto di uno scavino, svuotare i pomodorini ciliegino e riempirli con lo stesso composto degli involtini; spolverare con formaggio e gratinare in forno.

ricetta di Dolciblei

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *