Mousse di prosciutto cotto

Tempo di preparazione:

Anche quest’anno si avvicinano le festività natalizie. Ognuno a suo modo comincerà i preparativi. Io quest’anno non avverto proprio la magia del natale, ma comunque mi mettero’ a rispolverare i nostri soliti addobbi come l’albero o le lucine da appendere fuori casa, ma anche di arricchire ogni angolo della nostra dimora di piccoli e colorati accessori che riempiono ogni angolo e preparero’ il presepe. Faro’ tutto cio’ per la piccola Erika…..

Per chi soffre di intolleranze alimentari è sempre complicato riuscire a coniugare la propria situazione con i piaceri della buona tavola e della festa con i propri cari, quindi è proprio il caso di dire “Abbasso le intolleranze”. E’ stato un po’ il motto del contest che ho creato ed ha avuto un discreto successo, segno che ho ragione io e le intolleranze aumentano in maniera esponenziale di giorno in giorno.

Sarà questione di giorni prima che si inizino a sentire le usuali battute sul fatto che a Natale si è tutti più buoni, a organizzare pranzi e cene con i parenti o a cercare di evitarli; ovviamente i regali spopolano! Si cerca di abbinare il regalo giusto alla persona giusta, oppure si sbaglia clamorosamente………

C’è, però, un altro ambito in cui i preparativi fervono con largo anticipo: la scelta del menù di Natale. Può sembrare assurdo, ma è davvero così. Per chi resterà a casa e per chi si troverà a riunire i parenti, decidere che cosa si mangerà a tavola e conciliare i gusti di tutti quanti è sempre, se non un problema, una sfida.

Una possibile soluzione? Come tutti gli anni, da almeno 10 a questa parte, ognuna di noi si occuperà di fare una portata e ognuna userà la propria fantasia per mettere in tavola un pranzo di Natale nel migliore dei modi. Io ho già cominciato a fare delle prove e questa è una di quelle

La mousse di prosciutto cotto è un antipasto sfizioso che potete gustare con bruschette, crostini, grissini, tartine ed è facilissimo da fare e viene pronto in pochissimo tempo.

Ingredienti per 6 persone:

  • 400 g di prosciutto cotto senza glutine e senza lattosio affettato;
  • 30 g di burro chiarificato
  • 30 g di farina di riso;
  • 1/4 di l di latte vegetale;
  • 1 dl e 1/2 di panna vegetale liquida;
  • sale

Per la guarnizione: alcune fettine di limone e foglioline di insalata.

Preparazione

In una piccola casseruola fate sciogliere il burro  vegetale, incorporatevi la farina, regolate di sale e secondo il vostro gusto e diluite tutto con il latte giran­do il composto con un cucchiaio di legno. Portate a ebolli­zione su fuoco medio senza mai smettere di girare affinché la salsa non attacchi: otterrete così una besciamella densa e compatta.

Aggiungete il prosciutto alla salsa dopo averlo privato dell’eventuale grasso e tagliato a striscioline, quindi passa­te tutto al passaverdura o al frullatore in modo che gli ingre­dienti si amalgamino bene e lasciate raffreddare il passato. Montate bene la panna e incorporatela al composto di be­sciamella e prosciutto quando è ben freddo.

Versate la mousse di prosciutto in uno stampo ben unto o foderato con carta stagnola e ponete tutto in frigorifero per due ore almeno. Sformate la mousse su un piatto di portata e guarnitela a piacere con fettine di limone e foglio­line di insalata.

Tempo occorrente: 40 minuti più il tempo di riposo in frigorifero

Condividi!

8 commenti a “Mousse di prosciutto cotto

  1. blu notte

    ottimo Tiziana, io lo faccio con le erbe a volte, ma è davvero un’ottima soluzione anche per le tartine.. molto sano e gustoso… vero che l’avvicinarsi delle feste è sempre un caos ed un reinventarsi ogni volta.. e poi si mangia troppo XDXD però è uno spettacolo l’atmosfera dei preparativi non trovi??? <3 un bacio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *