Vivacità ai piatti con la polvere di zucca e rosmarino

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    4 persone
  • Tempo Totale
    6 Ore
Polvere di zucca e rosmarino

Impreziosirà i vostri piatti

Polvere di zucca gialla: evviva il colore a tavola! La polvere di zucca e rosmarino è una grande sorpresa per tutti gli amanti di questo simpatico e super salutare ortaggio. Pratica e comodissima da utilizzare, essa conferisce, a ben vedere, un tocco di originalità a tutti i piatti in cui viene aggiunta, ma anche di grande salute, visto e considerato il notevole apporto di vitamine in essa presenti, anche in piccole quantità.

Le proprietà terapeutiche della zucca gialla sono note sin dalle epoche più remote: essa non poteva mancare nelle cantine delle nostre nonne per via del pregio di conservarsi a lungo. La spessa buccia che riveste questi singolari ortaggi, infatti, consente loro di essere mantenute nel tempo per poi essere utilizzate all’occasione giusta.

Polvere di zucca e rosmarino: l’ingrediente sano, pratico dal grande valore nutrizionale

Frittelle, primi piatti, pizza: oggi si fa davvero tutto con la zucca, ortaggio questo profondamente rivalutato e presente oggi, nei nostri supermercati, un po’ ovunque. Unica pecca la difficoltà a ripulirlo della buccia, che è molto dura. Da tenere in conto anche la difficoltà a mantenere in casa zucche intere che, le famiglie di oggi, poco numerose, non riuscirebbero di certo a consumare.

La polvere di zucca e rosmarino è la soluzione ideale per ovviare a questi svantaggi: ricavata appunto da questo prezioso dono di madre natura, essa ne racchiude tutte le straordinarie proprietà ed è eccellente per accompagnare qualsiasi pietanza, anche bruschette, oltre che primi, contorni e secondi.

Se la zucca gialla è stata conosciuta e coltivata, in varietà diverse, addirittura dai popoli più antichi, tra cui Arabi e i Greci, Egizi e Romani, un motivo di certo ci sarà: la ragione è da ricondurre alle sue proprietà antitumorali, in particolare a beneficio della pelle e degli occhi. Tutto merito della vitamina A che in questo ortaggio abbonda.

Bagaglio di nutrienti di apprezzabile valore, la zucca gialla, con il suo colore acceso e vivo, rende delicata ed elegante ogni pietanza, è leggera, gustosa, e davvero è in grado di attirare l’attenzione e risvegliare la curiosità dei commensali.

La polvere di zucca e rosmarino ben si abbina con la pasta, è qui che un suo gusto e la sua corposità trionfano, visto che la pasta, per sua natura, non ha un sapore predominante. Ogni primo, infatti, necessita di qualche ingrediente dal sapore più accentuato che, unito al suo sughetto, possa conferire, se possibile, anche consistenza.

Ingredienti per 4 persone

  • 800 gr. di zucca gialla
  • alcuni rametti di rosmarino

Procedimento

  1. Pulite la zucca eliminando la scorza e i semi, poi tagliatela a fette spesse un centimetro e riducete queste ultime a pezzi piuttosto grossi. e disponetela su della carta forno. Cuocete per circa 5 ore a 30 gradi e a metà cottura girate i pezzi con una forchetta
  2. Raccogliete il rosmarino, lavate e asciugate con carta da cucina e adagiate su carta forno.Accendete il forno a 30 gradi. Lasciate lo sportello socchiuso e proseguite l'essiccazione per circa 3 ore. Una volta che avete pronto entrambi gli alimenti polverizzate e mescolate con cura.
  3. Potete conservare la polvere ottenuta in vasetti di vetro sterilizzati e ben chiusi. Conservate i vasetti al fresco e al riparo dalla luce diretta del sole. Potete utilizzare al bisogno accertandovi di richiudere accuratamente il tappo.

Condividi!

Un commento a “Vivacità ai piatti con la polvere di zucca e rosmarino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *