Biscotti morbidi alle patate dolci con pistacchi e cranberries – Contest lattosio salato

Tempo di preparazione:

CIMGAnche se in Italia non si festeggia il ringraziamento ho pensato di portare avanti la tradizione americana anche qui preparando questi biscotti. Non sono un dolce proprio tipico del ringraziamento ma gli ingredienti principali sono dei must su tutte le tavole delle famiglie americane in questo periodo dell’anno quindi per questo ho deciso di soprannominare i biscotti “Thanksgiving cookies”.

Ingredienti:

  • 110 gr di burro a temperatura ambiente
  • 100 gr di zucchero integrale di canna
  • 55 gr di zucchero
  • 2 cucchiai di miele
  • 1 uovo
  • 250 gr di patate dolci cotte al vapore e ridotte in purea
  • 160 gr di farina 00
  • 1 cucchiaino (3 gr) di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino (3 gr) di lievito per dolci
  • ½ cucchiaino di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • 50 gr di pistacchi Noberasco interi e tritati grossolanamente
  • 50 gr di cranberries secchi

Procedimento:
In una ciotola amalgamare il burro con i due tipi di zucchero, il miele e l’uovo. Aggiungere la purea di patate americane e mescolare bene. In un’altra ciotola mescolare la farina con il bicarbonato, il lievito, la vanillina e il sale. Versare il composto di farina nella ciotola con il composto di patate dolci e mescolare bene facendo attenzione che non si formino grumi. Incorporare nell’impasto i pistacchi e i cranberries. Ricoprire una teglia di acciaio con la carta da forno e preparare i biscotti versando l’impasto (che dovrà risultare della consistenza di un puré) a cucchiaiate e modellandolo leggermente con il cucchiaio o con le dita per dargli una forma tondeggiante e uno spessore di circa 1,5-2 cm. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 8-10 minuti, finché i biscotti non si saranno dorati. Lasciar raffreddare bene a temperatura ambiente.

ricetta di Cookalaska

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *