Sugo ai peperoni

Tempo di preparazione:

I peperoni con i suoi colori sono un vero inno alla gioia e un invito all’assaggio: che sia verde, giallo o rosso, dà ai piatti quel tocco di vivacità in più che lo rende ortaggio principe dell’estate.

Grigliati e pelati, i peperoni sono facilmente digeribili.I peperoni contengono un’alta percentuale di vitamina C, soprattutto quelli di colore rosso: a parità di peso, quelli verdi ne contengono il doppio delle arance, quelli rossi anche il triplo. Sono una buona fonte diflavonoidi, di vitamina A, di vitamina E e di vitamina PP; contengono inoltre acidi organici e sali minerali come potassio, rame, fosforo, zolfo, calcio e ferro.

Per trarre beneficio di tutte le sue qualità, l’ideale sarebbe consumare il peperone crudo e appena raccolto, ad esempio in pinzimonio. Contrariamente a quanto molti credono è proprio crudo che questo ortaggio risulta più digeribile. Cotto invece risulterà più leggero se privato della pellicina esterna.

Ingredienti per 4 persone

  • 4 peperoni rossi carnosi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di olio di oliva
  • Sale e pepe

Preparazione

Fate grigliare i peperoni sotto il grill del forno finché la pelle si abbrustolisce e si rompe. Lasciateli intiepidire in un sacchetto di plastica, poi pelateli, privateli dei semi e tagliateli a dadini recuperando il succo che perdono.

Metteteli in una casseruola insieme alloro succo, l’aglio spremuto e l’olio di oliva. Fateli scaldare per 5 minuti su fuoco dolce. Salate e pepate il sugo all’ultimo momento.

Condite con questo sugo 350 gr. la pasta che preferite, cotta al dente e ben scolata. Servite ben caldo.

 

Condividi!

2 commenti a “Sugo ai peperoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *