Tortino di patate e formaggi . semplice bontà

Tempo di preparazione:

Portiamo in tavola un buon tortino di patate e formaggi

Un tortino di patate e formaggi è un mix di bontà e nutrienti che, generalmente, apprezzano molto sia i bambini che gli adulti. Possiamo prepararlo quando vogliamo e, ogni volta, ottenere tanta soddisfazione e un successo inaspettato.

Dal sapore delicato e tanto amato, la patata si unisce perfettamente al formaggio, creando un pasto ricco di energia e genuinità. Perciò, se siete fans di entrambi gli ingredienti, cosa aspettate a provare questa pietanza? Certamente non ve ne pentirete e non l’amerete solo per il gusto. Ecco le tante altre buone ragioni per provare questo tortino…

La patata, il tubero più amato e diffuso nel mondo

La patata è un tubero originario delle zone tropicali, oggi coltivato anche in Italia.  Ha una buccia giallastra o rossastra e la polpa farinosa che va dal bianco al giallo fino ad arrivare al rosa. Nel complesso, è piuttosto simile per l’aspetto e la consistenza alla patata comune, ma ha sapore decisamente più dolce e molti più carboidrati e calorie: ben 140 per 100 grammi, quasi il doppio della varietà non dolce. Si cuoce al forno o si lessa ed è particolarmente adatta alle preparazioni agrodolci.

Per preparare un buon tortino di patate e formaggi, mi sono informata un po’ e ho deciso di condividere con voi persino qualche avvertenza su come ‘maneggiare’ le patate, cosi come consiglio… In primo luogo, occhio alla buccia quando le acquistate: accertatevi che sia integra, non rugosa e priva di germogli. Può capitare per esempio che ci ‘dimentichiamo’ del tubero in qualche angolo buio della cucina, sul balcone o chissà dove. Anche in questo caso, attenzione.

La patata inverdita o germogliata, è velenosa: presenta infatti un contenuto maggiore di solanina, alcaloide tossico, decisamente dannoso, che può creare torpore e sonnolenza. Se proprio non volete buttare la patata intera, almeno togliete germogli e aree circostanti, oltre che il ‘verde’. Dovreste sapere inoltre che questo alimento si presta alle più fantasiose e molteplici preparazioni. Tuttavia, meglio non abusarne, soprattutto per il suo alto contenuto calorico.

Meglio il tortino di patate e formaggi che altro…

In ogni caso (dedicato a tutti i frequentatori di fast food e grandi consumatori di frittes), non dimenticatevi che è sempre un bene preferire cotture semplici e più sane, evitando i grassi fritti pesantemente, l’eccesso di condimenti e, dulcis in fundo, le patatine industriali! La cottura al forno e quelle al vapore sono sempre le migliori.

A questo punto, non dobbiamo far altro che portare in tavola il tortino di patate e formaggi e gioire di tutto il suo gusto, ma anche dell’innumerevole quantità di amidi, proteine, vitamine e minerali che ci offre questo piatto!

Per 8 persone

  • 1,2 kg di patate farinose
  • 150 gr di gorgonzola dolce
  • 150 gr di emmenthal
  • 5 uova
  • 50 gr di burro chiarificato
  • 100 ml di latte Accadi
  • brodo vegetale
  • q.b.sale e pepe bianco

Preparazione

Pelate le patate, lavatele e tagliatele a dadi. Scioglie­te il burro in padella, aggiungetevi le patate e dorate a fuoco basso.

Continuate la cottura aggiungendo il brodo e stufa­te per 15 minuti. Lasciate raffreddare e passate al setaccio. Scaldate il latte, scioglietevi i formaggi e aggiungete al composto di patate. Unite le uova, sala­te e pepate. Imburrate degli stampini ‘usa e getta’ e riempite con il composto.

Cuocete a bagnomaria in forno per 30 minuti. Sfornate su piatto di portata e completate a piacere con crema di latte o fonduta.

Condividi!

3 commenti a “Tortino di patate e formaggi . semplice bontà

    1. Nonnapaperina

      Grazie…………mi infondi un po’ di serenità………………… e voglia di andare avanti a seguire questo mio progetto personale………………

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *