Pipe alla scamorza

Tempo di preparazione:

Oggi vi presento le pipe con scamorza e aglio, un primo piatto dal gusto robusto, soprattutto se userete la scamorza affumicata.  È una ricetta velocissima e per un buon risultato scegliete della buona scamorza artigianale cercando di evitare prodotti industriali, dove l’affumicatura è data da un aroma artificiale.

Negli ultimi tempi sono spesso nelle sale di attesa degli spogliatoi della palestra e faccio caso alle chiacchiere delle persone che mi circondano e la maggior parte delle volte è di questo tipo qui: “Cosa preparari per cena?” e la risposta  “Oh, non me lo chiedere, mio marito ha anche invitato un paio di amici e rientro ora, dovrò provvedere…”.

Ovviamente mi ritrovo ad ascoltare dettagliate descrizioni di preparazione di paste, sughi e quant’altro….E mi viene da sorridere senza farmi vedere, mentre ascolto, l’argomento mi interessa sempre molto.

Stasera c’era una  signora che diceva : “Questa sera sono talmente stanca che neanche “Quattrosaltiinpadella” sarei capace di cucinare”.. questa frase è stata l’ispirazione del piatto che avevo già in mente di cucinare e mi rallegravo da sola al piacere di saper cucinare…………………….. senza farmi troppi problemi.

Ingredienti per 4 persone

  • 400 gr. di pipe senza glutine
  • 150 g di scamorza affumicata
  • 2 spicchi di aglio
  • mollica di pane fresco senza glutine
  • olio evo
  • sale

Preparazione

Tagliate la scamorza a cubetti. Sbucciate l’aglio e sbriciolate la mollica di pane. Fate cuocere i sedani in abbondante acqua salata.

Per il condimento fate imbiondire gli spicchi di aglio in una casseruola con qualche cucchiaio di olio. A parte, fate rosolare la mollica con poco olio, mescolandola finché avrà un bel colore dorato.

Scolate la pasta, conditela  e cospargetela con la scamorza e la mollica calda. Rimettete in forno qualche minuto a gratinare

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *