Caserecce con fave fresche, ideale per chi mangia poco o niente carne!

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    4 persone
  • Tempo Totale
    1 Ora
caserecce

Le Caserecce con fave fresche rappresentano un primo piatto sostanzioso e genuino

Le caserecce sono un formato di pasta tipico della tradizione siciliana. Si tratta di una pasta corta con i bordi laterali arrotolati su se stessi quasi a ricordare delle piccole pergamene. Questa loro caratteristica forma le rende ideali per qualsiasi tipo di condimento.

In particolare, le trovo perfette per accompagnare un bel sughetto di fave che, in questa ricetta sono fresche, semplicemente sbollentate e, poi, fatte saltare in padella, insieme allo scalogno tritato e alla polpa di pomodoro.

Una cottura che permette alle fave di non perdere consistenza, ne esalta il sapore e soprattutto non gli fa perdere tutte le loro preziose proprietà nutrizionali.

Le fave hanno qualità nutrizionali molto interessanti, soprattutto a causa della loro ricchezza in carboidrati, proteine, fibre e vitamine. Contengono fino a 10 g di carboidrati per una porzione di circa 100 g. La grande maggioranza di questi carboidrati sono amido e, in misura minore, zuccheri come il glucosio.

I lipidi sono molto scarsi, consistono principalmente di acidi grassi insaturi, che hanno un effetto benefico sul livello di colesterolo nel sangue.

Dovrebbero mangiare fave le persone che consumano poca o per niente carne, perché sono particolarmente ricche di proteine: circa 6 g di proteine ​​per 100 g di fave. Una quantità di tutto rispetto visto che parliamo di un vegetale e che è ben al di sopra della media rispetto ad altre verdure.

Altre importante sostanze benefiche degne di nota sono la vitamina B e la vitamina C. Mangiate crude, 100 g di fave forniscono circa il 15% della dose giornaliera raccomandata di vitamina B; mentre, per quanto riguarda la vitamina C, la stessa porzione, ne fornisce circa il 35%.

Infine, le fave forniscono un apporto importante di fibre. 150 g di fave ci regalano circa 10 g fibra.

Dunque, se volete rendere felice anche il vostro intestino, seguite la ricetta qui sotto!

Ingredienti per 4 persone

Ingredienti

  • 400 gr caserecce senza glutine
  • 1 kg fave fresche
  • 1 scalogno
  • 100 gr polpa di pomodoro a cubetti
  • 1 dl vino bianco secco
  • 30 gr. burro chiarificato
  • q.b. sale e pepe

Procedimento

Preparazione

  1. Sbucciate le fave e sbollentatele in acqua salata. Poi scolatele, fatele raffreddare in acqua fredda e tenetele da parte.

    In una casseruola fate ridurre il vino bianco con lo scalogno tritato, aggiungete il burro a fiocchetti, e battete con la frusta fino ad ottenere una salsa cremosa, infine unite i cubetti di pomodoro e la fave salate e pepate.

    Fate cuocere le caserecce in abbondante acqua salata, scolateli al dente e versateli nella casseruola con il sugo uniteli alle fave, fate insaporire insieme per qualche momento poi ripartite nei singoli piatti.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *