Crema di pollo alla menta, per le serate invernali

Crema di pollo alla menta

Oggi una Crema di pollo alla menta, per le serate invernali. Fa freddo, le giornate sono piovose e umidissime, quelle in cui l’unica cosa che proprio non mi passa lontanamente per l’anticamera del cervello è mettere il naso fuori di casa.

Con il massimo sforzo posso pensare di andare a rilassarmi sul divano, con lo scaldotto sulle gambe. Insomma quando piove voglio le coccole. In qualche modo devo reagire e coccolarmi come meglio riesco viziandomi con qualche e fumante come questa deliziosa Crema di pollo alla menta

Questo primo piatto è un vero e proprio un toccasana invernale, quello che ti riscalda solo a guardarlo e ad annusarne gli aromi fumanti.

La carne di pollo è con tutta probabilità quella più consumata in assoluto. Oltre alla reperibilità, di gran lunga superiore a quella del manzo e del suino, a incidere è il sapore, che è equilibrato e alla “portata” di tutti i palati, Inoltre, la carne di pollo è caratterizzata da una sostanziale morbidezza e da una digeribilità spiccata. Senza contare il valore nutrizionale, che è davvero elevato. Il riferimento è soprattutto alle proteine, che rappresentano il 20% del totale e spiccano per qualità e digeribilità. L’assenza dei grassi, se si esclude la pelle, è un’altro elemento a favore rispetto alle carni rosse. Inoltre, la carne di pollo è ricca di vitamine, sali minerali e contiene discrete dosi di vitamina B5, che aiuta ad alleviare lo stress e supporta le funzioni della ghiandola surrenale.

Il pollo apporta quantità più che discrete di vitamine B2 e B5, che esercitano un impatto positivo sulla salute della cute e sul metabolismo cellulare. Sono, inoltre, alti i livelli di fosforo (quasi al pari del pesce), che agiscono sulle funzionalità cognitive, ma anche su quelle del fegato e dei reni. Discorso simile per il magnesio e il potassio, che tra le altre cose ricoprono una funzione energizzante. A completare il tutto vi è un apporto calorico molto basso, inferiore a quasi tutte le carni attualmente a disposizione, pari a 110 kcal per 100 grammi (pelle esclusa). La carne di pollo si configura, quindi, un alimento da dieta. Anzi, è la carne ideale per chi vuole dimagrire e sostiene regimi alimenti ipocalorici. Da questo punto di vista va preferita alla carne di manzo e di suino. Non sostituisce il pesce, ovviamente, ma coesiste in una prospettiva di dieta equilibrata.

Alla scoperta delle proprietà della farina di riso

La crema di pollo alla menta è una vera delizia per celiaci anche grazie alla presenza della farina di riso. Quali sono le sue proprietà? Da ricordare senza dubbio è la presenza di proteine caratterizzate da un alto valore biologico. Molto importante è citare anche la presenza di vitamina B, fondamentale per la salute delle ossa. La farina di riso contiene inoltre minerali come il calcio, il magnesio e il potassio, quest’ultimo fondamentale per l’efficienza della circolazione ematica.

Crema di pollo alla menta

La farina di riso in commercio arriva quasi tutta da riso brillato. Il mio consiglio è di puntare su quella ottenuta da riso integrale, caratterizzata da una maggior quantità di principi nutritivi.

Confort food: Crema di pollo alla menta

Non c’è che dire: con questa crema di pollo alla menta si porta in tavola un piatto gustoso e sano. Anche le proprietà della menta meritano infatti un approfondimento. Quali sono? Fondamentale è ricordare la presenza di vitamina C, eccellente antiossidante e sostanza fondamentale per l’efficienza del sistema immunitario. Utile contro la gastrite, la menta è una grande alleata di chi vuole perdere peso grazie alle sue proprietà diuretiche.

I suoi benefici sono davvero tanti! Apprezzata sotto forma di infuso e di olio essenziale, la menta è davvero un punto di riferimento imprescindibile per le cure naturali. Grazie a questo piatto è possibile apprezzarne in pieno il sapore e il profumo, che incontrano un gusto delicato come quello del pollo.

Adesso è arrivato il momento di provare a preparare questo piatto, vera e propria coccola invernale. Potete cucinarlo per voi, per regalarvi qualcosa di davvero buono, oppure per una cena con gli amici o la famiglia. Vi assicuro che farete un grande figura e che vi chiederanno il bis! Dopotutto si tratta di un primo semplice, sano e gustoso! Meglio di così cosa si può chiedere?

Ecco la ricetta della Crema di pollo alla menta

Ingredienti per 4 persone

  • 1 litro di brodo di pollo,
  • 2 cucchiai di farina di riso,
  • q.b. burro chiarificato,
  • q.b. scorza di limone grattugiata,
  • 2 cucchiai di succo di limone,
  • 130 gr. di petto di pollo,
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva,
  • 1 cucchiaio di menta fresca tritata,
  • un pizzico di sale e grani di pepe di timut

Preparazione

Preparate il brodo di pollo al solito modo ma in più aggiungete il petto di pollo. Filtrate il brodo e separate il petto di pollo. Tagliatelo a dadini. In una casseruola sciogliete a fuoco bassissimo un cucchiaio di burro, unite la farina, mescolate e fate cuocere per qualche minuto a fuoco basso sempre mescolando.

Incorporate lentamente, sempre mescolando, il brodo e la scorza ed il succo del limone.

Portate a ebollizione e cuocete a bollore leggerissimo per 5 minuti. Unite il pollo e dopo qualche minuto il burro rimasto e la menta tritata . Aggiustate di sale e aggiungete qualche grano di pepe. Lasciate cuocere per un minuto poi togliete dal fuoco e servite con un filo d’olio.

5/5 (48 Recensioni)
Riproduzione riservata

Seguimi sui social

Mi trovi su quasi tutti canali social come Nonnapaperina. Se prepari una mia ricetta e la pubblichi su Instagram o Facebook, aggiungi l’hastag #nonnapaperina, taggami e sarò felice di riconviderla nelle mie storie.

Ho intenzione di creare una raccolta con tutte le ricette che verranno proposte da voi e non abbiate paura. Non sono una chef professionista e non mi permetterò di non criticare niente e nessuno!!! Don’t worry be happy.

Buon lavoro e aspetto la tua ricetta! E se hai bisogno di qualche consiglio non esitare.

CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Zuppa di cardi

Zuppa di cardi con ceci e Jamon Serrano,...

Zuppa di cardi con ceci e Jamon Serrano, un piatto sostanzioso e leggero La zuppa di cardi con ceci e Jamon Serrano è un primo piatto ricco di proteine, ma comunque leggero. E’ realizzato con...

Corzetti con porcini

Corzetti con porcini, un primo rustico e raffinato

Corzetti con porcini, un primo ricco ma leggero I corzetti con porcini sono un primo piatto che riconcilia con la più antica tradizione italiana, infatti sono realizzati con ingredienti semplici,...

Minestrone con finocchi e cavolfiore

Minestrone con finocchi e cavolfiore, un primo leggero

Minestrone con finocchi e cavolfiore, quando un piatto classico è anche buono Il minestrone con finocchi e cavolfiore è un primo tradizionale, ossia la classica ricetta semplice da realizzare e in...

Mafalde con camembert e broccoletti

Mafalde con camembert e broccoletti, un primo cremoso

Mafalde con camembert e broccoletti, il segreto è nella pasta Le mafalde con camembert e broccoletti sono una splendida idea per un primo piatto fuori dall’ordinario, che coniuga gusto e...

Zuppa thai con pollo e cocco

Zuppa thai con pollo e cocco, una delizia...

Zuppa thai con pollo e cocco, in diretta dalla cucina thailandese. La zuppa thai con pollo e latte di cocco (Tom Kha Gai ) è un primo piatto dalla texture vellutata, dal gusto complesso ma adatto a...

Crema di patate e cavolfiori

Crema di patate e cavolfiori, piatto elegante e...

Crema di patate e cavolfiori, un primo tra il rustico e il gourmet La crema di patate e cavolfiori è un primo piatto molto particolare. Lo si può notare dalla lista degli ingredienti, che propone...

19-12-2010
Scritto da:

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Pochi sanno che mi chiamo Tiziana Colombo. Tutti, nel mondo del web, mi conoscono come Nonnapaperina.

Leggi di più

Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print
Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato sulle novità

Iscriviti