Ragù a modo mio!!!!

Tempo di preparazione:

Questa è una delle mie ricette più apprezzate in famiglia. Ho imparato a fare un buon ragù da mio nonno e non corrisponde sicuramente, quindi, all’ originale ragù alla bolognese…..

E’ uno dei condimenti per la pasta più noti al mondo. Ne esistono innumerevoli versioni a seconda del luogo e delle tradizioni. Al di là delle varianti a livello di ingredienti, è possibile affermare che esistono due tipologie di ragù di carne:

  • di carne tritata
  • con carne intera.

Appartiene alla prima tipologia il celeberrimo ragù alla bolognese, mentre il ragù alla napoletana è l’esponente più famoso della seconda. Il ragù è utilizzato per condire qualunque tipo di pasta, sicuramente l’abbinamento più tradizionale è quello con le tagliatelle all’uovo o con le lasagne al forno.

Il segreto più importante è nella preparazione: la cottura della carne e vi garantisco che il ragù fatto nella terracotta è spettacolare.

Ingredienti:

  • 150 grammi di pancetta dolce tagliata a dadini molto piccoli senza glutine e senza lattosio
  • 500 grammi di carne macinata o trita
  • 200 grammi di pasta di salame
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • due bicchieri di passata di pomodoro
  • 1 scalogno
  • un paio di gambi di sedano
  • una carota
  • olio extravergine d’oliva
  • 20 gr. di  burro chiarificato
  • sale e pepe

Preparazione:

Soffriggere la pancetta tagliata a dadini molto piccoli. Aggiungere e rosolare a fuoco vivace lo scalogno  la cipolla, il sedano, le carote  tritati finemente con il burro e un filo di olio.

Aggiungere la carne trita e la pasta di salame facendola cuocere bene rimestandola in continuo fino a quando questa risulta ben cotta .

Aggiungere il bicchiere di vino rosso per evitare il suo completo asciugamento, dopodiche aggiungere la passata di pomodori, coprendo del tutto la carne.

Lasciar cuocere a fuoco medio per circa mezz’ora, salare, pepare e continuare la cottura a fuoco molto basso e a pentola coperta.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *