Liquore al cioccolato

Tempo di preparazione:

Attenzione, ricetta ad alto tasso godereccio, nonché alcolico, in arrivo, il liquore al cioccolato! A rendermi felice con questa ricetta è stata la mia amica Tina. Ero un po’ perplessa perché bisogna usare veramente tanto zucchero ma ha sciolto ogni dubbio mio marito preparandolo. Che, poi, il fatto di contenere tanto zucchero è la prerogativa stessa dei liquori, il cui contenuto minimo è pari a 100 g per litro.

Comunque, sapete com’è stato il risultato? Fantastico, questo nettare prelibato è perfetto per essere bevuto da solo dopo mangiato, oppure, con il gelato, con il caffè o come ingrediente base per un cocktail.

Il liquore al cioccolato, in realtà, non è una nuova invenzione ma affonda le sue radici nella storia. Ci sono documenti che parlano della produzione e vendita in Francia di un liquore fatto col cioccolato già nel XVII secolo! Tuttavia, l’origine si attribuisce agli Stati Uniti e all’Olanda

Vi chiederete perché mai dovreste fare il liquore in casa, operazione che richiede un notevole sforzo e uno scarso vantaggio economico. Beh, oltre, alla soddisfazione di aver creato qualcosa con le vostre mani, avrete la certezza di possedere in casa un prodotto non industriale e quindi privo di additivi alimentari potenzialmente o dichiaratamente nocivi per la salute.

Per renderlo ancora più sicuro vi consiglio di utilizzare contenitori di vetro e non di plastica, in quanto l’alcool potrebbe provocare lo scioglimento di alcune sostanze chimiche non proprio salutari.

Troverete una marea di ricette tutte diverse tra di loro, tuttavia, questa che vi propongo, secondo me è la migliore. Preparatelo e servitelo in un bel bicchiere da liquore a stelo, vedrete che figurone! Fate attenzione, però, perché è buono e l’alcool non si sente subito, rischiate di bere qualche bicchiere di troppo senza neanche accorgervene. Tenete sempre presente che la gradazione alcolica si aggira sui 25-32 gradi e che oltre all’alcool state assumendo un bel numero di calorie!

Ingredienti:

  • 200 g di alcool a 90°
  • 100 gr. di cacao amaro in polvere
  • 500 gr. di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 700 ml di latte.

Preparazione

Mettete sul fuoco, in una pentola la vanillina e cacao e mescolare bene,aggiungere il latte bollente(non bollito)a filo mescolando continuamente,evitando di fare grumi. Mettere sul fuoco, e mescolando sempre portare a bollire. Abbassare la fiamma e fare sbollire per 10 minuti.

Spegnere la fiamma e lasciare raffreddare

Una volta fredda aggiungere in una sola volta l’alcol e imbottigliare,lasciare riposare per 2 h. Tenere in frizer e scuotere sempre prima di consumarlo

Condividi!

2 commenti a “Liquore al cioccolato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *