Sugo di trota, una marcia in più per tantissime pietanze

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle 1 voti, media: 3,00 su 5
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    4 persone
  • Tempo Totale
    45 Minuti
sugo di trota

Questa è una ricetta che preparo quando mio genero mi porta a casa le trote freschissime che pesca nei laghetti della Lombardia.

Il sugo di trota può davvero costituire un valore aggiunto ai nostri piatti. Per quanto mi riguarda lo preparo quando mio genero mi porta a casa delle trote freschissime che pesca nei laghetti della zona, in Lombardia. A volte le cucino al cartoccio o al forno,  a volte ne ricavo questo sugo che poi conservo in freezer.

Trovo che il gusto di questo sugo sia speciale. La combinazione tra il sapore della trota e quello della polpa di pomodoro, arricchita da tutti gli ingredienti che vi vado a elencare, può arrivare a raggiungere un equilibrio quasi perfetto. Da vetta del piacere a tavola. Succede dunque che questa passata possa diventare un’autentica protagonista, non solo un’ottima comprimaria. Il sugo in questione, se realizzato sapientemente, conferisce una marcia in più a qualsiasi pietanza. Dalle tagliatelle alle lasagne, dalle penne ai fusilli. Fino a poter essere utilizzato per guarnire pizze o bruschette.

Sugo di trota: le caratteristiche del pesce

Non esiste solo il pesce di mare. Esistono anche tante varietà di pesce d’acqua dolce con le quali è possibile realizzare ottimi piatti. La più famosa delle specie ittiche in questione è appunto la trota. Prodotta in allevamenti d’avanguardia, si può trovare praticamente in tutte le pescherie. Risulta gradevolissima al palato. E oltretutto fa bene alla salute. La trota infatti ha una percentuale di proteine quasi equivalente a quella della carne.

Un ulteriore caratteristica positiva è che rispetto alla carne ha una percentuale di grassi è molto inferiore, come è bassissima la concentrazione di glucidi e il contenuto di colesterolo. Possiede dunque un alto valore nutritivo pur restando un pesce estremamente digeribile e solitamente gradito a tutti o quasi, fattore non certo secondario. Non va dimenticato poi il fatto che questo pesce può contribuire a mantenere la linea. Basti pensare che 100 grammi di trota equivalgono a sole 90 calorie. Insomma esistono mille ragioni per tirarsi su le maniche e realizzare il vostro fantastico sugo di trota!

Ingredienti per 4 persone

  • 400 gr trota una intera
  • 400 gr pomodoro polpa a pezzetti
  • 1 limone
  • 1 foglia alloro
  • 1 spicchio aglio
  • 1 pizzico maggiorana
  • 1 manciata prezzemolo
  • 1 pezzetto peperoncino piccante
  • 1/2 cipolla
  • q.b. foglie basilico
  • q.b. olio extra vergine d'oliva
  • q.b. sale

Procedimento

  1. Eviscerate la trota, eliminate le branchie, lavatela e asciugatela. Portate a bollore dell'acqua in una casseruola ovale con qualche fettina di limone e l'alloro, salate, immergetevi la trota e sobbollite 15 minuti.
  2. Mentre la trota cuoce tritate lo spicchio di aglio, privato del germoglio centrale, la cipolla, il prezzemolo lavato e asciugato, la maggiorana e il peperoncino. Soffriggete il trito in un tegame con 4 cucchiai d'olio, versate la polpa di pomodoro e cuocete a fuoco moderato con il coperchio,10 minuti.
  3. Scolate la trota, eliminate testa e pelle, diliscatela e sfaldate i filetti ottenuti. Aggiungeteli al sugo, rimescolate, salate e sobbollite altri 10 minuti. Aggiungete il basilico spezzettato e servite questo sugo sulla pasta (meglio 400 g di tagliatelle all'uovo, lessate e scolate al dente).

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *