Patate al forno, le qualità nascoste di un grande classico della cucina

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    6 persone
  • Tempo Totale
    30 Minuti
patate al forno

Le patate, assieme ai cereali, sono alla base dell’alimentazione umana a livello mondiale.

Le patate al forno, un grande classico semplice da preparare. Le patate, assieme ai cereali, sono alla base dell’alimentazione umana a livello mondiale. Presentano un apporto energetico modesto rispetto a molti altri alimenti, ma sicuramente superiore, anche se non di molto, rispetto ad altre verdure o ortaggi.

la patata è caratterizzata da una notevole quantità di amido, ma a parità di calorie fornisce una maggiore sazietà rispetto a pane e pasta. E questo è un aspetto da non sottovalutare. Le patate dal punto di vista nutrizionale forniscono energia essendo carboidrati. Ma il loro apporto calorico è minore rispetto a quello del pollo o del pesce. Stiamo parlando comunque di un alimento ricco di fosforo e potassio. Oltre che molto digeribile. Inoltre favorisce le funzioni intestinali. Ha una quantità di vitamina C simile a quella contenuta nei pomodori e contiene pochissimo sodio.

Patate al forno, la rivincita

A volte un alimento non è solo “cibo” fine a se stesso, ma un cibo che diventa storia. La patata, considerata in passato “cibo dei poveri”, è diventata col passare del tempo un alimento celebrato un po’ ovunque. E questa è stata la sua rivincita. Da pietanza sottovalutata, quasi guardata con sufficienza, a protagonista di piatti straordinari. Come le patate al forno, ormai uno dei “must” della cucina mondiali. Se parliamo di contorni, ecco che il prodotto in questione assurge ai primi posti della classifica quanto a diffusione e gradimento. Le patate al forno sono diventate glamour, vengono cucinate con passione e trovano posto nelle realizzazioni degli chef più quotati a livello internazionale.

Una dimensione riscoperta solo di recente, dato che il pregiudizio delle patere al forno come “piatto dei poveri” è prevalso a lungo. Ciò ha impedito a questa pietanza di ottenere la considerazione che merita. In questo caso le patate al forno, come vi dicevo, hanno anche la caratteristica di configurarsi come pietanza semplice da preparare. E adatta praticamente ad ogni occasione, da quella più informale a quella particolarmente speciale.

Ingredienti per 6 persone

  • 6 patate abbastanza grandi
  • 40 gr burro chiarificato
  • 1 spicchio aglio
  • q.b. sale
  • q.b. pepe

Procedimento

  1. Lavate molto bene le patate e passatele con una spugna ruvida in modo da eliminare ogni residuo terroso senza pelarle. Fate lessare le patate in acqua bollente e per soli 20 minuti quindi scolatele e lasciatele raffreddare.
  2. Tagliate ogni patata a fette, disponetele in una teglia, cospargetele con il burro fatto rosolare in un tegamino con l'aglio e insaporitele con sale e pepe. Fate cuocere in forno caldo a 250° finché le patate non assumono un bel colore dorato e servitele.

Condividi!

Un commento a “Patate al forno, le qualità nascoste di un grande classico della cucina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *