Coniglio con cipolle e zafferano al microonde

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...
  • Tempo di Preparazione
    20 Ore
  • Tempo di Cottura
    30 Ore
  • Tempo Totale
    1 Ora
  • Porzioni per
    4 persone
Coniglio con cipolle e zafferano al microonde

La carne di coniglio é totalmente carne bianca, perché mangiano alimenti naturali e sono allevati in forma igienica in fattorie specializzate. Il coniglio per il suo apparato digestivo non ammette ormone nemmeno droghe per la sua crescita.

Vi presento la ricetta “coniglio con cipolle e zafferano al microonde”. Va detto che la carne di coniglio é totalmente carne bianca, perché questi animali mangiano alimenti naturali e sono allevati in forma igienica in fattorie specializzate. Il coniglio per il suo apparato digestivo non ammette ormone e nemmeno droghe per la sua crescita. E questo è una considerevole garanzia per quanto riguarda la salute, visti anche i problemi relativi a un sovrabbondante ricorso di ormoni e droghe nell’allevamento delle carni in particolare per quelli fuori dall’Italia.

La qualità e i vantaggi della carne di coniglio sono innumerevoli. Per fare alcuni esempi, lanciandovi dei temi da approfondire qualora lo vogliate, vi posso dire che questo tipo di carne vanta un maggior valore medio nutritivo rispetto ad altre. Ed è più digeribile, aspetto che la fa preferire per quanto riguarda i soggetti che soffrono di una digestione laboriosa.

Ebbene, la carne di coniglio facilita le cose proprio da quel punto di vista, proponendosi anche come pasto ideale per coloro che poi devono svolgere attività lavorative e non vogliono rimanere “ingrippati” in un processo digestivo complicato che può rallentare temporaneamente le capacità e l’efficienza della nostra mente e del nostro corpo. Pensate a quando vi alzate da tavola e vi sentite particolarmente appesantiti, quasi sonnolenti? Con la giusta dose di coniglio con cipolle e zafferano al microonde tutto ciò non dovrebbe succedere.

Altro aspetto importante è che la carne di coniglio è la carne dietetica per eccellenza. Gli studi hanno confermato quanto il ricorso alla carne bianca e a quella di coniglio in particolare possa portare benefici a chi sta cercando di perdere peso. Inoltre va sottolineato che la suddetta ha meno colesterolo rispetto alle altre tipologie di carne. Come vi dicevo l’elenco dei vantaggi può essere lungo, ma occorre certamente ricordare come mangiare il coniglio comporti un ottimo apporto per quanto riguarda la vitamina B e i minerali, con tutti i benefici che ne conseguono. In generale vanta una maggiore quantità di proteine e una minore quantità di sodio.

Ingredienti per 4 persone

  • 1,5 kg coniglio
  • 1 cipolla grossa
  • 50 gr olive verdi snocciolate
  • 2 rametti timo
  • 1 bustina zafferano
  • 2 cucchiai brodo
  • 1 bicchiere vino bianco
  • 2 cucchiai olio extra vergine d'oliva
  • q.b. sale
  • q.b. pepe

Procedimento

  1. Tagliate il coniglio a pezzi. Ponetelo in una ciotola e fatelo spurgare in abbondante acqua corrente. Sbucciate la cipolla e affettatela.

    Mettete l'olio in una pirofila di ceramica e cuocete per 30 secondi a media potenza. Unite la cipolla, bagnate con il vino e scaldate alla massima potenza per 3 minuti. Aggiungete il coniglio, salate leggermente e pepate a piacere.

    Profumate con il timo, irrorate con il brodo nel quale avrete sciolto lo zafferano. Cuocete per circa 30 minuti nel forno già caldo ad almeno 200 gradi.

    Girate i pezzi di coniglio, unite le olive e continuate la cottura per altri 15 minuti. A fine cottura lasciate riposare per qualche minuto nel forno spento quindi servite.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *