Frittata di funghi e parmigiano

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    6 persone
  • Tempo di Cottura
    30 Minuti
  • Tempo Totale
    45 Minuti
Frittata con i funghi

Un piatto veloce, gustoso e adatto agli intolleranti!

Portare in tavola una bella frittata non è solo un modo per accontentare anche i palati più esigenti, ma anche un’ottima soluzione per usare alimenti che stanno per scadere – sprechiamo davvero troppo cibo e spesso non ce ne rendiamo neanche conto – o che non si sa in quali modi utilizzare.

La frittata è sinonimo di gusto e creatività in cucina e oggi vi propongo la ricetta di quella a base di funghi e parmigiano.

Frittata ai funghi: un secondo perfetto per i vegetariani

Avete a cena qualcuno che ha appena iniziato ad abbracciare la dieta vegetariana? Questo secondo è l’ideale! Per quale motivo? Prima di tutto perché la ricetta non contiene ingredienti a base di proteine animali, poi perché i funghi sono un alimento dalle numerose proprietà nutritive.

Ne conoscete qualcuna? Inizio con il ricordarvi che gli champignon non solo sono ricchi di proteine ma, secondo diversi studi, rappresentano un’ottima alternativa per perdere peso.

I funghi sono importantissimi sia per questo motivo, sia perché contengono una percentuale molto alta di vitamina D, quasi a livello di molti integratori. Cosa significa assumere vitamina D in maniera costante? Contribuire alla prevenzione di patologie come il diabete di tipo 2 e l’ictus.

Frittata: l’ideale per i bambini in cucina

Sono tantissime le persone che, sia sul blog sia su Facebook, mi chiedono consigli su come avviare i bambini all’amore per la cucina. In questi casi tendo a suggerire di fare le cose gradualmente e di puntare sul divertimento. La preparazione della frittata è un’ottima alternativa al proposito, in quanto consente ai più piccoli di fare esperienza diretta con la materia, cosa essenziale in cucina e d’iniziare a comprendere l’importanza i mixare diversi sapori.

La frittata di funghi e parmigiano è quindi una soluzione perfetta anche per chi vuole cucinare assieme ai propri figli o nipoti, ricordando che, proprio per la presenza dei funghi, rappresenta un secondo che non può essere proposto a chi soffre di celiachia.

Adesso non resta che cimentarsi con la ricetta, non trovate? Tranquilli che è davvero facile ed è congeniale in casi in cui si ha poco tempo per cucinare, ma si vuole comunque portare in tavola qualcosa di gustoso, per coccolare le persone che più si amano e per farle sentire speciali.

Perché la cucina è questo prima di tutto: un atto d’amore per la propria salute e per le persone più care!

Ingredienti per 6 persone

  • 6 nr. uova
  • 80 gr. parmigiano reggiano stagionato 48 mesi
  • 4 cucchiai panna vegetale
  • 400 gr. champignons
  • 1 nr. cipolla
  • 2 cucchiai olio di oliva
  • q.b. timo tritato
  • q.b. sale
  • q.b. pepe

Procedimento

  1. Lavate accuratamente i funghi e tagliateli a fettine. Sbucciate la cipolla e affettatela sottilmente.  In una padella antiaderente versate due cucchiai di olio e fate un soffritto con la cipolla.
  2. Aggiungete e fate rosolate i funghi per circa 10 minuti. Lasciate intiepidire.
  3. Sbattete le uova in una ciotola con il timo tritato, il parmigiano, la panna, il sale e il pepe. Aggiungete i funghi e le cipolle.
  4. Mescolate ben tutti gli ingredienti e versate il composto in una padella antiaderente, livellate bene e infornate a 200° per circa 30 minuti o fino a quando la superficie sarà dorata. Ottima sia calda che fredda.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *