Torta morbida alle nocciole: delizia croccante che allieta il palato

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    4 persone
  • Tempo di Cottura
    40 Minuti
  • Tempo Totale
    1 Ora
torta morbida alle nocciole

È morbida, ma al tempo stesso croccante e molto golosa. Ecco un dolce con cui conquistare i tuoi ospiti!

Ci siamo mai chiesti per quale ragione le nocciole rappresentino uno degli ingredienti base di tantissimi dolci e di una varietà infinita di preparazioni in cucina?

Con il loro crogiolo di infinita croccantezza e sapore, esse possono essere annoverate tra la frutta secca della quale decisamente non ci si può privare, tante e tali sono le loro proprietà nutritive.

Alleate del nostro cuore, in quanto ricche di grassi insaturi in grado di innalzare i livelli di colesterolo buono e di abbattere, di contro, le soglie del colesterolo cattivo nel nostro sangue, esse sono particolarmente indicate per individui in età matura.

Torta morbida alle nocciole … un controsenso?

No, non si tratta affatto di un controsenso. Questo piatto tanto squisito quanto delicato presenta un cuore soffice e cremoso e, di contro, una copertura croccante.

Binomio perfetto per chi ama la sofficità del pan di spagna ma non intende rinunciare alla naturale golosità di una delle tipologie di frutta secca in assoluto più gradevoli al palato.

Qualcuno, a buon diritto, potrebbe pensare trattarsi di un dolce particolarmente pesante.

In realtà meraviglierà sapere che le nocciole sono particolarmente ricche di manganese, naturale attivatore enzimatico in grado di catalizzare la sintesi degli acidi grassi nel sangue.

Dunque nocciole … a tutta birra!

Il dolce che preserva la salute della nostra pelle

Ecco un dato tanto significativo quanto sorprendente: 100 grammi di nocciole contengono circa il 90% della vitamina E di cui il nostro organismo ha bisogno ogni giorno.

Questa vitamina è in grado di proteggere la pelle dagli effetti dannosi derivanti dall’azione dei raggi ultravioletti, nonché dall’invecchiamento prematuro e, quello che sorprende ancora di più, dalla possibile insorgenza di tumori. Semplicemente fantastico.

Un doveroso grazie a questi piccolissimi frutti anche da parte del nostro sistema nervoso che, per funzionare in modo corretto, necessita proprio della vitamina B6, deputata alla sintesi della serotonina, della melatonina e, infine, dell’epinefrina, i più importanti neurotrasmettitori che fanno capo al nostro sistema nervoso.

Per chi intendesse dedicarsi alla preparazione di questa straordinaria torta morbida alle nocciole ecco svelata la ricetta.

Ingredienti per 4 persone

  • 4 uova
  • 60 gr. zucchero di cocco
  • 40 gr. burro chiarificato
  • 160 gr. farina di nocciole
  • 1 pizzico sale
  • 100 ml latte di cocco
  • 1 fialetta vaniglia
  • q.b. granella di nocciole

Procedimento

  1. Preriscaldate il forno a 180 gradi. Mettete in una terrina il burro in modo che raggiunga la temperatura giusta e si ammorbidisca.
  2. Separate le uova tra tuoli e albumi e montate a neve gli albumi. In una terrina sbattete i tuorli con zucchero fino a ottenere una crema omogenea, quindi aggiungete la vaniglia, il burro e il latte.
  3. Per ultima setacciate la farina e aggiungetela all'impasto. Aggiustate di sale e mescolate. Incorporate gli albumi montati e continuare a mescolare delicatamente dal basso verso l'alto
  4. Versate il composto in una teglia di silicone e cuocete in forno per circa 40 minuti. Ricoprire con granella di nocciole a volontà.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *