Messicani in umido

Tempo di preparazione:
Messicani in umido0001

I Messicani in umido sono una ricetta molto semplice, ma gustosa e di messicano hanno ben poco. Credo che il nome sia dovuto semplicemente alla loro forma, che ricorda appunto quella degli involtini messicani, ma non sono pronta a mettere la mano sul fuoco!

Ok, basta parole di contorno e via a preparare i Messicani in umido.

Ingredienti per 6 persone:

  • 800 g di polpa di vitello a fettine;
  • 100 g di lonza di maiale;
  • 100 g di prosciutto crudo;
  • 1/2 spicchio di aglio (a piacere);
  • 50 g di mollica di pane;
  • latte quanto basta;
  • 1 tuorlo d’uovo;
  • scorza di limone grattugiata;
  • 1 cucchiaio e 1/2 di parmigiano grattugiato;
  • alcune foglie di erba salvia;
  • noce moscata;
  • 80 g di burro;
  • farina quanto basta;
  • brodo quanto basta;
  • sale e pepe

Preparazione

Sulle fettine di carne ben battute e larghe circa 12 per 6 centimetri, spalmate con la lama di un coltello il ripieno ottenuto passando due volte nel tritacarne la lonza, il prosciutto, l’aglio e la mollica di pane bagnata nel latte e strizzata, poi mescolandovi il tuorlo d’uovo, la scorza di limone, il parmigiano reggiano, il sale e la noce moscata e amalgamando tutto bene. Arrotolate le fette di carne così preparate, unitele a due a due con una foglia di salvia in mezzo e infilatele su uno o due stuzzicadenti. Fate attenzione che i messicani siano ben chiusi.

In un tegame fate sciogliere il burro, aggiungetevi i messicani leggermente infarinati e lasciateli ben dorare da tutte le parti. Versatevi un po’ di brodo, coprite e lasciate cuocere lentamente per circa tre quarti d’ora o finché il sugo si sarà ristretto; poi servite subito in tavola.

Tempo occorrente: 1 ora

Condividi!

Lascia un Commento